Articoli relativi a ‘decreto semplificazioni’

Decreto semplificazioni: tutte le novità digitali
22/05/2012

Obbligo della gestione associata della funzione ICT da parte dei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti, rafforzamento dei vincoli perché le PA dialoghino esclusivamente in via telematica, forte stimolo alla possibilità di effettuare pagamenti alle PA in modo elettronico, penalizzazione delle imprese che non si sono dotate della posta elettronica certificata, introduzione della agenda digitale e fissazione di un termine a partire dal quale le PA potranno ricevere le istanze solo in via telematica. Possono essere così riassunte le principali novità in materia di e-gov dettate nella legge di conversione del DL n. 5/2012, cd sulle semplificazioni. Siamo in presenza di un insieme di disposizioni che non sono tra loro sempre pienamente coordinate, assomigliando molto spesso ad una specie di macedonia, ma che vogliono imprimere un salto di livello in direzione della effettiva utilizzazione degli strumenti dell’e-gov da parte delle nostre pubbliche amministrazioni, così da colmare o quanto meno ridurre il divario che ci separa dagli altri paesi dell’Unione Europea.

Leggi articolo →

L’IMU non fa ne feste ne ponti
02/05/2012

Passato il ‘lungo ponte’ del 25 aprile e 1 maggio, che ha messo un po’ di finta nebbia tra cittadini e idea delle tasse, si ritorna prepotentemente a parlare di IMU, l’imposta municipale unica che con la pubblicazione in G.U. del 28 aprile scorso (legge n. 44/2012, di conversione del d.l. 16/2012 semplificazione fiscale) ha ufficialmente sostituito la vecchia ICI. Tra le novità salienti, il timing per il pagamento: sono state infatti fissate al giorno 16 dei mesi di giugno, settembre e dicembre le tre scadenze entro le quali versare il tributo (dal 1° dicembre, anche mediante bollettino postale). Per ciascuna delle prime due rate andrà corrisposto un terzo del tributo, calcolato applicando l’aliquota di base (4 per mille) e la detrazione (200 euro, più ulteriori 50 per ogni figlio convivente di età non superiore a 26 anni). A metà dicembre, poi, il saldo con conguaglio sulle rate precedenti, tenendo conto delle eventuali modifiche che potrebbero essere adottate da Comuni e Governo nel corso dell’anno.

Leggi articolo →

Le semplificazioni digitali “ci danno un taglio”
01/04/2012

Con 246 voti favorevoli, 33 voti contrari, e due astenuti l’Aula del Senato ha approvato il ddl di conversione del decreto legge sulle Semplificazioni normative (leggi il testo). Il provvedimento ora dovrà tornare alla Camera per essere definitivamente convertito in legge entro il 9 aprile. Nel corso dell’iter di conversione il testo è stato arricchito da alcune richieste formulate direttamente dai cittadini e raccolte dall’iniziativa “Burocrazia, diamoci un taglio – Le tue idee per semplificare” del Ministero per la Pubblica amministrazione e la Semplificazione. Entusiasta il ministro della Funzione Pubblica Filippo Patroni Griffi: “Si tratta di tanti cambiamenti che semplificheranno la vita degli italiani”.

Leggi articolo →

NOVITÀ libreriaprofessionisti.it




Gruppo Maggioli

Comuni.it è un servizio Maggioli Editore, azienda del Gruppo Maggioli.
Prodotti e servizi per la Pubblica Amministrazione, i Liberi Professionisti e le Aziende

P.Iva 02066400405 - Copyright © 1997 - 2014