Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
consigliere con delega
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> I Consiglieri Comunali si incontrano
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
geometra



Registrato: 30/11/04 07:43
Messaggi: 3
Residenza: Trescore Balneario

MessaggioInviato: Mar 30 Nov 2004 - 8:49 am    Oggetto: consigliere con delega Rispondi citando

Question Un consigliere comunale con delega (nel mio caso all'ambiente, ecologia e verde pubblico) può partecipare alle sedute di giunta anche senza diritto di voto? Se sì o no , perchè?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tony Bagicalupo



Registrato: 02/10/04 21:15
Messaggi: 1112

MessaggioInviato: Mar 30 Nov 2004 - 8:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

La legge non lo prevede. Comunque il Sindaco può chiamarti in giunta per permetterti di relazionare sulla tua materia.
_________________
Saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato
AVV.ANGELOROFALO
5233





MessaggioInviato: Mar 12 Lug 2005 - 7:48 pm    Oggetto: DELEGA ILLEGITTIMA Rispondi citando

Shocked La delega conferita a consigliere per argomenti di competenza della Giunta è senz'altro illegittima. Viceversa possono essere conferite deleghe ai consiglieri comunali esclusivamente per riferire e/o relazione al Consiglio Comunale su materie di sua competenza.
Si discute se la delega debba essere conferita dal Sindaco (che non ne avrebbe i poteri) o dallo stesso Consiglio Comunale
Top
Ospite
5174





MessaggioInviato: Gio 25 Ago 2005 - 9:23 am    Oggetto: Re: DELEGA ILLEGITTIMA Rispondi citando

AVV.ANGELOROFALO ha scritto:
Shocked La delega conferita a consigliere per argomenti di competenza della Giunta è senz'altro illegittima. Viceversa possono essere conferite deleghe ai consiglieri comunali esclusivamente per riferire e/o relazione al Consiglio Comunale su materie di sua competenza.
Si discute se la delega debba essere conferita dal Sindaco (che non ne avrebbe i poteri) o dallo stesso Consiglio Comunale
Top
Q882217



Registrato: 29/08/05 06:28
Messaggi: 1
Residenza: Montecompatri

MessaggioInviato: Lun 29 Ago 2005 - 6:40 am    Oggetto: Rispondi citando

Question Volevo chiedere in base a quale disposizione si stabilisce che una delega attribuita ad un Consigliere Comunale è "illegittima" e di esclusiva competenza della Giunta ? Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
oreip



Registrato: 09/09/05 14:15
Messaggi: 2
Residenza: Santa Margherita Ligure

MessaggioInviato: Ven 09 Set 2005 - 2:32 pm    Oggetto: povere deleghe Rispondi citando

I consiglieri comunali con deleghe:
servono Question
non servono Question
hanno valore Question
Bene tutte queste cose dipendono dal consigliere in questione.
Il fatto di essere seduto nella sala dei bottoni (vedi giunta) non dovrebbe cambiare la volontà di lavorare seriamente per il propio paese.
Top
Profilo Invia messaggio privato
redazione forum cons
971b





MessaggioInviato: Mar 20 Set 2005 - 3:11 pm    Oggetto: consigliere con delega Rispondi citando

prova
Top
moderatore



Registrato: 20/09/05 15:07
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio 22 Set 2005 - 1:48 pm    Oggetto: prova Rispondi citando

prova
Top
Profilo Invia messaggio privato
moderatore



Registrato: 20/09/05 15:07
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Gio 22 Set 2005 - 2:08 pm    Oggetto: consigliere con delega Rispondi citando

Il consigliere delegato contrasta con l’impianto della normativa che si è affermata nel corso degli anni Novanta. Mentre prima, il consiglio eleggeva direttamente gli assessori ed aveva competenza diretta anche nella ordinaria amministrazione, il fatto che il sindaco o il presidente della provincia attribuisse momentaneamente o permanentemente un incarico ad un consigliere per seguire un tema o un settore dell’amministrazione era coerente con la norma che affidava quasi interamente la competenza amministrativa al consiglio. Oggi il consiglio non esprime più direttamente l’esecutivo, non ha più competenze gestionali, approva gli atti fondamentali dell’ente, svolge la funzione di indirizzo politico-amministrativo e di controllo sull’attività dell’ente. Il consigliere quindi non può essere chiamato a gestire direttamente un settore dell’amministrazione per conto del sindaco o del presidente della provincia perché si troverebbe contemporaneamente nella posizione di controllato (in quanto consigliere delegato) e di controllore (in quanto consigliere). La normativa attuale impone la separazione dei ruoli tra esecutivo e consiglio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
5174





MessaggioInviato: Ven 04 Nov 2005 - 10:53 am    Oggetto: Re: consigliere con delega Rispondi citando

moderatore ha scritto:
Il consigliere delegato contrasta con l’impianto della normativa che si è affermata nel corso degli anni Novanta. Mentre prima, il consiglio eleggeva direttamente gli assessori ed aveva competenza diretta anche nella ordinaria amministrazione, il fatto che il sindaco o il presidente della provincia attribuisse momentaneamente o permanentemente un incarico ad un consigliere per seguire un tema o un settore dell’amministrazione era coerente con la norma che affidava quasi interamente la competenza amministrativa al consiglio. Oggi il consiglio non esprime più direttamente l’esecutivo, non ha più competenze gestionali, approva gli atti fondamentali dell’ente, svolge la funzione di indirizzo politico-amministrativo e di controllo sull’attività dell’ente. Il consigliere quindi non può essere chiamato a gestire direttamente un settore dell’amministrazione per conto del sindaco o del presidente della provincia perché si troverebbe contemporaneamente nella posizione di controllato (in quanto consigliere delegato) e di controllore (in quanto consigliere). La normativa attuale impone la separazione dei ruoli tra esecutivo e consiglio.
Top
sbranz



Registrato: 05/02/08 12:21
Messaggi: 24
Residenza: Sorso (Sassari)

MessaggioInviato: Ven 28 Mar 2008 - 10:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

potreste indicarmi le norme di legge da dove avete tratto queste righe? grazie Razz
Top
Profilo Invia messaggio privato
Tullia
4f05





MessaggioInviato: Lun 31 Mar 2008 - 5:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

sbranz ha scritto:
potreste indicarmi le norme di legge da dove avete tratto queste righe? grazie Razz
.


In realtà la delega al consigliere è allo stato possibile, ma soltanto in presenza di previsione ad hoc dello Statuto comunale. In caso contrario sarebbe da escludersi. In linea di principio quanto sostenuto da "amministratore" è condivisibile, ma non corroborato da univoche sentenze amministrative; anzi nella fattispecie Tar e Consiglio di Stato mi sembra abbiano consolidato il "salvataggio" della delega in presenza di previsione statutaria, fatto eccezione per l'eccessivo ricorso a deleghe interorganiche che mininino le sfere di competenza di Giunta e Consiglio.
Top
macchia76



Registrato: 22/01/05 08:55
Messaggi: 22
Residenza: Bologna provincia

MessaggioInviato: Mar 22 Apr 2008 - 6:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

quindi mi sembra di capire che le deleghe siano da escludersi qualora non previste dallo statuto. giusto?
in caso los tatuto non le preveda ma il sindaco le effettui la competenza di chi è?
del prefetto?
In caso siano previste la delega dei consiglieri ein capo al sindaco o in capo al consiglio comunale?
ultima cosa: mi indicate i riferimentid delle sentenze del tar/ consiglio di stato che le cerco?
grazie a tutti.

Fabio
Top
Profilo Invia messaggio privato
sbranz



Registrato: 05/02/08 12:21
Messaggi: 24
Residenza: Sorso (Sassari)

MessaggioInviato: Mer 14 Mag 2008 - 10:39 am    Oggetto: Rispondi citando

è una materia complicatissima. io assisto nel mio comune ad una delega data ad un consigliere senza che la norma sia prevista nello statuto. e nonostante le proteste di un consigliere ancora non si aggiorna lo statuto e non si leva la delega al consigliere delegato Shocked
Tra l'altro il parere della struttura amministrativa è stata una cosa tipo la citazione degli articoli del TUEL dove si dice che il sindaco delega le proprie competenze agli assessori, praticamente un autogol. E sono anche convinti che sia legittima la cosa.
Voi che dite?
Top
Profilo Invia messaggio privato
piripicchio
5711





MessaggioInviato: Lun 19 Mag 2008 - 9:07 pm    Oggetto: consigliere con delega Rispondi citando

Vorrei avere qualche informazione sulla possibilità di prendere permessi retribuiti dal lavoro per svolgere l'attività di consigliere delegato Rolling Eyes
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> I Consiglieri Comunali si incontrano Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a 1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 1 di 4

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi