Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
servizio straordinario ed assenza per malattia
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
alex2000



Registrato: 02/08/12 08:44
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Gio 02 Ago 2012 - 5:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

ippocampo2009 ha scritto:
alex2000 ha scritto:
........



Benvenuto...

innanzitutto non mi sembra che un turno "fisso" che prolunghi il turno normale di servizio possa essere considerato straordinario emergente e quindi lavoro eccezionale, cmq, ciò premesso, se non si contesta il turno ma si asserisce che non è possibile svolgerlo per motivi di salute, occorre che tali motivi siano sufficientemente validi (e non è cosa facile), di sicuro, però, non è possibile, in presenza di un ordine di servizio valido, allontanarsi dal lavoro prima della fine del turno...


Come dicevo nel mio post, ho fatto comunicazione scritta al dirigente, di non voler prestare lavoro straordinario per motivi di salute, e poi lo straordinario non va espressamente autorizzato dal dirigente (art.38, punto 2 del CCNL del 14/9/2000)?
E poi nel mio caso non si tratta di eventi eccezionali, ma di tutte le sere quindi si può programmare e organizzare con altro personale.
E poi altra cosa il mio medico curante mi ha rilasciato un certificato medico dove attesta il mio problema fisico. Può andar bene questo?
Ciao e Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
alex2000



Registrato: 02/08/12 08:44
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Gio 02 Ago 2012 - 5:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

alex2000 ha scritto:
ippocampo2009 ha scritto:
alex2000 ha scritto:
........



Benvenuto...

innanzitutto non mi sembra che un turno "fisso" che prolunghi il turno normale di servizio possa essere considerato straordinario emergente e quindi lavoro eccezionale, cmq, ciò premesso, se non si contesta il turno ma si asserisce che non è possibile svolgerlo per motivi di salute, occorre che tali motivi siano sufficientemente validi (e non è cosa facile), di sicuro, però, non è possibile, in presenza di un ordine di servizio valido, allontanarsi dal lavoro prima della fine del turno...


Come dicevo nel mio post, ho fatto comunicazione scritta al dirigente, di non voler prestare lavoro straordinario per motivi di salute, e poi lo straordinario non va espressamente autorizzato dal dirigente (art.38, punto 2 del CCNL del 14/9/2000)?
E poi nel mio caso non si tratta di eventi eccezionali, ma di tutte le sere quindi si può programmare e organizzare con altro personale.
E poi altra cosa il mio medico curante mi ha rilasciato un certificato medico dove attesta il mio problema fisico. Può andar bene questo?
Ciao e Grazie

Ah dimenticavo il mio normale turno pomeridiano va dalle ore 13,45 alle ore 19,45. Perchè dovrei restare oltre quell'ora un giorno si e l'altro no? non vedo eccezionalità, diventa una cosa di routine.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21577
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Gio 02 Ago 2012 - 5:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

alex2000 ha scritto:
Come dicevo nel mio post, ho fatto comunicazione scritta al dirigente, di non voler prestare lavoro straordinario per motivi di salute, e poi lo straordinario non va espressamente autorizzato dal dirigente (art.38, punto 2 del CCNL del 14/9/2000)?


Un ordine si servizio, come già detto prima, costituisce cmq "autorizzazione" per il lavoro straordinario....mica può ordinare di farlo e poi dire che non voleva autorizzarlo.....quello che necessità di autorizzazione "apposita" è lo straordinario che magari esce quando si è a fine turno...


Citazione:
E poi nel mio caso non si tratta di eventi eccezionali, ma di tutte le sere quindi si può programmare e organizzare con altro personale.


appunto....e questa era l'anomalia segnalata visto che non si tratta di più di lavoro straordinario legato ad un evento "occasionale" ed "eccezionale"...


Citazione:
E poi altra cosa il mio medico curante mi ha rilasciato un certificato medico dove attesta il mio problema fisico. Può andar bene questo?



dipende.....bisogna capire perchè il problema fisico costituisce impedimento al lavoro dopo le 6 ore di turno "normale"....
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
alex2000



Registrato: 02/08/12 08:44
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Ven 03 Ago 2012 - 10:17 am    Oggetto: Rispondi citando

ippocampo2009 ha scritto:
alex2000 ha scritto:
Come dicevo nel mio post, ho fatto comunicazione scritta al dirigente, di non voler prestare lavoro straordinario per motivi di salute, e poi lo straordinario non va espressamente autorizzato dal dirigente (art.38, punto 2 del CCNL del 14/9/2000)?


Un ordine si servizio, come già detto prima, costituisce cmq "autorizzazione" per il lavoro straordinario....mica può ordinare di farlo e poi dire che non voleva autorizzarlo.....quello che necessità di autorizzazione "apposita" è lo straordinario che magari esce quando si è a fine turno...


Citazione:
E poi nel mio caso non si tratta di eventi eccezionali, ma di tutte le sere quindi si può programmare e organizzare con altro personale.

Intanto non è stato trattato in sede di commissione trattante, per vedificare la disponibilità economica. Da premettere che devono liquidarci ancora quello fatto l'anno scorso. Poi il mio impedimento è un blobblema alle vene varicose e dopo un tot di ore non riesco più a stare in piedi. E poi come di può considerare un turno normale dalle 0re 13,45 alle ore 24,00, sono 10 ore non 6 come previsto. E poi uno non può rifiutare di fare straordinario?

appunto....e questa era l'anomalia segnalata visto che non si tratta di più di lavoro straordinario legato ad un evento "occasionale" ed "eccezionale"...


Citazione:
E poi altra cosa il mio medico curante mi ha rilasciato un certificato medico dove attesta il mio problema fisico. Può andar bene questo?



dipende.....bisogna capire perchè il problema fisico costituisce impedimento al lavoro dopo le 6 ore di turno "normale"....
Top
Profilo Invia messaggio privato
alex2000



Registrato: 02/08/12 08:44
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 7:31 am    Oggetto: Ausiliario del traffico Rispondi citando

Volevo porre una domanda: Un dipendente assunto con la qualifica A può essere nominato con decreto del Sindaco Ausiliario del traffico?
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
INFERNO



Registrato: 21/04/05 23:11
Messaggi: 6223
Residenza: indefinibile zona magmatica terrestre

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 8:45 am    Oggetto: Re: Ausiliario del traffico Rispondi citando

alex2000 ha scritto:
Volevo porre una domanda: Un dipendente assunto con la qualifica A può essere nominato con decreto del Sindaco Ausiliario del traffico?
Grazie


http://www.sulpm.net/sulpm/emilia-romagna/Rimini/vallemarecchia/sant'arcangelo%20regolamento%20vigilanza%20ausiliaria.pdf
http://pm.comune.prato.it/?act=i&fid=2497&id=20081204152831690
http://www.comune.arco.tn.it/Amministrare/Decreti_del_Sindaco/Decreti_del_Sindaco.aspx
http://www.foxpol.it/Ausiliari-della-sosta.htm
UN ONORATO SALUTO
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21577
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 9:09 am    Oggetto: Re: Ausiliario del traffico Rispondi citando

alex2000 ha scritto:
Volevo porre una domanda: Un dipendente assunto con la qualifica A può essere nominato con decreto del Sindaco Ausiliario del traffico?
Grazie


Se è dipendente comunale nulla osta alla nomina....
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
FALCO 73



Registrato: 06/02/04 21:09
Messaggi: 7525

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 9:54 am    Oggetto: Rispondi citando

Però, in base al profilo e alle prerogative professioinali, un "B" sarebbe meglio. Rolling Eyes
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21577
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 9:59 am    Oggetto: Rispondi citando

Però la norma nulla dice in merito...
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21577
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 10:04 am    Oggetto: Rispondi citando

Per precisione, però, aggiunto anche questo parere ARAN che è di senso opposto...

Citazione:
E’ possibile impiegare operatori comunali inquadrati nella categoria A nell’espletamento delle mansioni proprie e tipiche degli ausiliari del traffico?


Le mansioni degli ausiliari del traffico sono considerate rientranti tra quelle proprie della categoria B del sistema di classificazione del personale del Comparto Regioni-Autonomie Locali, in coerenza con i contenuti dell’allegato A al CCNL del 31.3.199.

In tal senso si è sempre espressa anche l'ANCI.

Ciò esclude che le mansioni di ausiliario del traffico possano essere richieste ordinariamente anche a personale della categoria A, rispetto al quale si configurano come mansioni superiori.

La diversità tra mansioni della categoria A e quelle della categoria B appare evidente da una lettura complessiva delle declaratorie di tali categorie, come formulate dall’Allegato A al CCNL del 31.3.1999, con riferimento soprattutto alle esemplificazione dei profili ivi contenuti nonché al livello di responsabilità, in relazione al tipo di relazioni interne ed esterne che caratterizzano quelli appartenenti all’una o all’altra categoria.

Le mansioni di ausiliario del traffico potrebbero essere attribuite, in via eccezionale, al personale della categoria A, solo nel rispetto dei limiti, anche di durata temporale, e delle specifiche condizioni legittimanti stabilite nell’art.52 del D.Lgs.n.165/2001 e nell’art.8 del CCNL del 14.9.2000, in materia di adibizione del personale a mansioni superiori, con conseguente assunzione del relativo maggiore costo.

In materia, si deve, comunque, ricordare che le ipotesi previste dal citato art.8 del CCNL del 14.9.2000 per il conferimento di mansioni superiori, in conformità alle previsioni dell’art.52 del D.Lgs.n.165/2001, sono solo quelle della vacanza del posto in organico (durata max sei mesi, prorogabili a 12 solo ove siano state avviate le procedure per la copertura del posto) o quelle della sostituzione di personale assente con diritto alla conservazione del posto (durata legata all’assenza del dipendente sostituito) e che l’attribuzione può avvenire solo sulla base dei criteri generali preventivamente adottati. Pertanto, nel caso concreto, deve esserci comunque un posto disponibile della categoria superiore, caratterizzato dagli specifici contenuti professionali che giustificano l’attribuzione delle mansioni superiori, e la situazione deve essere riconducibile ad una delle due ipotesi esaminate.

_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
FALCO 73



Registrato: 06/02/04 21:09
Messaggi: 7525

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 10:08 am    Oggetto: Rispondi citando

Embarassed Ricordavo qualcosa e lo stavo cercando............Grazie! Wink
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21577
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 10:10 am    Oggetto: Rispondi citando

Devo fare tutto da solo....dare i pareri e pure contraddirmi..... Laughing Laughing
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
FALCO 73



Registrato: 06/02/04 21:09
Messaggi: 7525

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 10:14 am    Oggetto: Rispondi citando

Vabbè, sei pari! 1-1 e palla al centro. Laughing Laughing

Io l'avevo scritto........però era solo la mia parola.........non trovavo il parere. Evil or Very Mad Crying or Very sad

La prossima volta passami qualcosa in mp e la posto io.........si può barare? Embarassed Laughing
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21577
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 10:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Non è barare....al massimo un piccolo aiutino...tipo le raccomandazioni politiche... Laughing Laughing
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
alex2000



Registrato: 02/08/12 08:44
Messaggi: 10

MessaggioInviato: Lun 24 Set 2012 - 3:47 pm    Oggetto: Rispondi citando

In poche parole, il Sindaco può nominare ausiliario del traffico un dipendente di categoria A, ex lpu syabilizzato?
Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4  Successivo
Pagina 3 di 4

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it