Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
Incentivi di progettazione
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 31, 32, 33  Successivo
 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Lavori Pubblici
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
franco001
9e66





MessaggioInviato: Mer 04 Feb 2009 - 9:36 am    Oggetto: incentivi Rispondi citando

Al di fuori della polemica tipica tra colleghi che percepivano il vituperato 2% e quelli che non lo percepivano, noto con piacere il livore di questi ultimi nei miei confronti di tecnico progettista. Leggo in altri forum di post particolarmente esultanti dopo questo ennesimo taglio,come se toccasse solo noi. I tecnici degli enti locali sono solo l'inizio, probabilmente quando questo governo sarà alla frutta comincerà a tagliare anche gli stipendi. Dopo vedremo se arriveranno a chiedere solidarietà questa massa di amministrativi inutili. Ora ci sarà un livellamento verso il basso, perchè io in sette anni non ho fatto uno straccio di progressione orizzontale e seguivo l' opera pubblica dal suo nascere, rilievi e progetto compresi, sino al suo concludersi e guai chiedere ad un amministrativo di fare una determina od una delibera...troppo impegnati in assemblee sindacali e permessi vari. Questo è il concetto della meritocrazia del brunetta, quello delle tessere...come sempre. Ridicolo come sempre...oggi tocca a noi...domani chissà.
Top
Ospite
d5f3





MessaggioInviato: Mer 04 Feb 2009 - 12:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Bene. Intanto tocca a VOI. Grazie a Dio!!!!!!
Top
Ospite
552a





MessaggioInviato: Mer 04 Feb 2009 - 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anonymous ha scritto:
Bene. Intanto tocca a VOI. Grazie a Dio!!!!!!


A TE SPERO TOCCHI QUALCOS'ALTRO !!!!
Top
franco001
9e66





MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2009 - 9:02 am    Oggetto: Rispondi citando

Si grazie a Dio tocca a me...tocca a tutti noi tecnici che comunque faranno sempre un lavoro più appagante di un qualsiasi topo di ufficio senza soddisfazioni e frustrato. A me in fondo non importa troppo, continuerò a fare le stesse cose ma senza assumermi le responsabilità, potrò uscire dall' ufficio quando vorrò perchè ci sarà sempre un cantiere da seguire, un rilievo da fare o un sopralluogo da effettuare. Sarò sul territorio e comunque nel bene o nel male sarò utile alla gente, che quando ha bisogno non si rivolge all' assessore inutile, ma al tecnico con cui almeno si può parlare. Figuriamoci poi se la gente ha bisogno di una massa di burocratici amministrativi che non si è mai assunta una minima responsabilità. Il lavoro è anche questo e non solo denaro, non mi pagano più come prima? Pazienza non posso farci niente, ma almeno non avrò più responsabilità ed i miei tempi saranno moooolto più lunghi, con il vantaggio di avere la stessa libertà di prima. Rosica pure adesso, oltre che tecnici anche filosofi. Stammi bene
Top
dESOLATO
5826





MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2009 - 11:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Mi dispiace per franco 001 ma io in 15 anni "all'ufficio edilizia privata" non ho mai preso la merloni ne altro incentivo. I miei colleghi dei lavori pubblici invece in 10 anni hanno guadagnato molto piu di me !!!!!

La dovrebbero togliere immediatamente !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anche io sono un Tecnico come te ma non ho mai preso nulla !!!!! e non posso neanche permettermi di "uscire dall' ufficio quando vorrò" perchè le pratiche le vedo in ufficio e risolvo i problemi della gente che deve sistemarsi la casa.

PS: incasso anche gli oneri di urbanizzazione che voi dei "lavori pubblici" spendete e ci prendete la merloni !!!!
Top
franco001
9e66





MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2009 - 3:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Infatti è stata tolta...ok basta la festa è finita, che ognuno si tenga i propri privilegi e le proprie responsabilità ma almeno non andiamo a dire che adesso tutto è giusto e bello. Questa è l'ennesima prova dell' applicazione della meritocrazia in questa Italia da operetta, dopo i tornelli e le varie cavolate. Sono sempre stato d' accordo sulla riforma del pubblico impiego ma questa è pura demagogia e prendere in giro anche l' utente. Al posto che regalare dirigenze a cani e posizioni organizzative agli amici avrebbero dovuto pagare di più e valorizzare ogni mansione. Un tecnico che prende 1200 euro è una presa in giro, si rendono conto che gestiamo soldi pubblici? Si rendono conto delle responsabilità civili e penali che caratterizzano chi valora nel campo dei lavori pubblici? E' chiaro che ogni ente andrebbe valutato nel suo contesto ma io sono anche stanco di vedere regalare soldi a perfetti incompetenti...e non certo il misero 2%. Comunque se...esiste la mobilità per me...esisteva anche per chi non riceveva il famoso 2%...poteva farsi trasferire ai lavori pubblici o fare il concorso.
Top
Il geometra



Registrato: 21/01/09 10:21
Messaggi: 7
Residenza: sardegna

MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2009 - 6:05 pm    Oggetto: incentivi Rispondi citando

al caro collega desolato vorrei solo dire che molti di quelli che ragionano come lui non hanno mai voluto essere trasferiti alle opere pubbliche, tapa buche e stura cessi ci chiamavano, anche quando è stato inserito l'incentivo sono state richieste nuove unità, nessuno dei colleghi degli altri settori e voluto venire ad "abbuffarsi".
Quindi abbiate almeno la dignità di starvi zitti, non vi avete mai voluto assumere nessuna responsabilità se non quella di andare a piangere dal politico di turno per mantenere il posto nel settore dove meno si lavora.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
moderatore LLPP



Registrato: 19/04/06 15:15
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Gio 05 Feb 2009 - 11:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Salve
Sto notando che all'interno di questa discussione vengono utilizzati toni un po' troppo forti anche con frasi un po' offensive.....proprio l'altro giorno ho rimosso un messaggio che offendeva un utente.
Vi chiedo cortesemente di mantenere la discussione nei giusti binari.
Grazie

dESOLATO ha scritto:
Mi dispiace per franco 001 ma io in 15 anni "all'ufficio edilizia privata" non ho mai preso la merloni ne altro incentivo. I miei colleghi dei lavori pubblici invece in 10 anni hanno guadagnato molto piu di me !!!!!

La dovrebbero togliere immediatamente !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

Anche io sono un Tecnico come te ma non ho mai preso nulla !!!!! e non posso neanche permettermi di "uscire dall' ufficio quando vorrò" perchè le pratiche le vedo in ufficio e risolvo i problemi della gente che deve sistemarsi la casa.

PS: incasso anche gli oneri di urbanizzazione che voi dei "lavori pubblici" spendete e ci prendete la merloni !!!!


Riguardo a questo ti posso dire che forse voi dell'edilizia privata non vi siete fatti troppo sentire.
Nel mio Comune ad esempio è stato fatto un regolamento molti anni fa dove anche il collega dell'edilizia privata percepisce una percentuale sull'ormai ex 2%
Cosa che tra l'altro mi sembra giustissima in quanto visto che l'Ufficio tecnico è uno, mentre io penso a mandare avanti i LLPP l'altro collega pensa a mandare avanti un'altro settore.
Anche perchè hai detto benissimo te:
mentre voi incassate gli oneri noi pensiamo a spenderli Smile
So di molti comuni che hanno un regolamento simile.

Comunque riguardo alla scandalosa decisione di portare l'incentivo allo 0,5 io sono INCAXXATO perchè metterlo allo 0,5 secondo me è una grande presa per i fondelli.......facevano piu' bella figura se lo eliminavano del tutto!!!!!!!!!!
Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
tecnico_1



Registrato: 18/09/07 12:50
Messaggi: 262
Residenza: Pescara

MessaggioInviato: Ven 06 Feb 2009 - 8:25 am    Oggetto: Rispondi citando

Concordo con l'AMMINISTRATORE sul dovere di tenere un corretto tono di civiltà negli interventi.

Quanto poi ai vari colleghi che si lamentano della mancata equa distribuzione dell'ex 2%, vorrei far notare come, ancora una volta, si dimostra l'assoluto "federalismo" che si manifesta nelle circa 9-10.000 S.A.
Ognuno, in pratica, fa un pò come vuole. Anche nel mio Comune, sia il vecchio che il nuovo Regolamento, distribuiscono la % tra tutti quelli che hanno collaborato, a qualsiasi titolo, alla redazione del progetto, anche chi fa le fotocopie. E', probabilmente, un problema di interrelazione, di ambiente.
Quando lo scorso anno sopravvenne la necessità di elaborare un preliminare da 8M€ (chiaramente mai andato a conclusione e finanziamento), fu investito tutto l'UTC. I 4 tecnici hanno sottoscritto gli atti, i collaboratori hanno pensato al resto. Da noi, p.e., il Dirigente dell'UTC, anche se in prima persona firma, non partecipa allla distribuzione dell'ex 2%.
Come vedete, si tratta di verificare anche quali siano state le condizioni locali che hanno portato alla stesura del Regolamento, quanto le "forze" in campo abbiamo saputo proporre.
E' chiaro, poi, che la redazione di un progetto da 100.000 € non può investire 10 persone, al contrario di altri dove, anzi, la cooperazione è necessaria, anche perchè, magari, investe problematiche di carattere Urbanistico, Manutentivo e chi più ne ha più ne metta.
Buon lavoro a tutti.
Top
Profilo Invia messaggio privato
franco001
9e66





MessaggioInviato: Ven 06 Feb 2009 - 8:33 am    Oggetto: Rispondi citando

Come ho detto ogni ente è un caso a parte dove ci sono anche squilibri ed atteggiamenti poco limpidi e corretti. Quello che personalmente ho trovato sempre frustrante è stato lo squilibrio dei carichi di lavoro e di responsabilità al di là degli sfottò tra colleghi. Io mi occupo di progettazione stradale (non bitumature) compreso calcolo di strutture in cemento armato e direzione lavori, espropri e compagnia bella nonchè (aimè) di sicurezza nei cantieri. Quando vedevo l' ASL in giro mi tremavano i polsi per i ben noti loro atteggiamenti e non mi sembra che allora nessuno dei miei colleghi voleva il loro nome sul cartello di cantiere, in qualità di responsabile. E' solo frustrante la continua demolizione e sottovalutazione della funzione pubblica dell' attuale governo. Sapete quante volte mi sono capitati professionisti esterni che non sapevano neppure compilare una parcella o venivano a chiedere come NOI progettavamo le opere stradali. Io non ho mai preteso di percepire parcelle del 10% (ci mancherebbe), ho sempre sostenuto che le progettazioni complesse andassero affidate all' esterno dell' ente. Queste decisioni dall' alto vengono prese con superficialità da persone che non conoscono le realtà lavorative degli enti che operano sul territorio. Chiunque fa questo lavoro conosce la quantità di nozioni e competenze da possedere per discricarsi ogni giorno nei casini. Forse un 2% lordo (2000€ netti all' anno) non erano una cifra cosi vergognosa. In questo paese (in ogni settore) chi fa il proprio lavoro senza tante scenate lo prende sempre nel di dietro.
Top
Ospite
d5f3





MessaggioInviato: Ven 06 Feb 2009 - 9:03 am    Oggetto: Rispondi citando

Vorrei rispondere a tutti quelli della casta che le mie richieste di trasferimento al settore progettazioni sono state fatte abnnialmente dal 1995. Sono stati messi al posto mio ragazzetti appena assunti e a me è stato sempre negato.
qualche anno fa il dirigente dei LL.PP. mi disse che avrebbe fatto qualcosa per mettermi alla progettazione se andavo a letto con lui.
Ecco perchè non sono ancora andata ai ll.pp.: non perchè io sia una santa, ma perchè personalmente mi scelgo con chi andare a letto.

E voi cosa avete fatto per " meritarvi" queste posizioni? Avete preso la tessera di partito??
Buffoni.
Top
moderatore LLPP



Registrato: 19/04/06 15:15
Messaggi: 60

MessaggioInviato: Sab 07 Feb 2009 - 3:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anonymous ha scritto:
Vorrei rispondere a tutti quelli della casta che le mie richieste di trasferimento al settore progettazioni sono state fatte abnnialmente dal 1995. Sono stati messi al posto mio ragazzetti appena assunti e a me è stato sempre negato.
qualche anno fa il dirigente dei LL.PP. mi disse che avrebbe fatto qualcosa per mettermi alla progettazione se andavo a letto con lui.
Ecco perchè non sono ancora andata ai ll.pp.: non perchè io sia una santa, ma perchè personalmente mi scelgo con chi andare a letto.

E voi cosa avete fatto per " meritarvi" queste posizioni? Avete preso la tessera di partito??
Buffoni.


Ti invito come detto sopra a moderare i termini e non offendere nessuno!!

Perchè pensi che per stare al settore LLPP bisogna per forza prendere la tessera o fare altre cose???
Personalmente io per "meritarmi" (come dici te) questa posizione ho vinto un regolare concorso studiando anche parecchio!!!!!
ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail MSN
pantos



Registrato: 30/10/08 11:38
Messaggi: 80

MessaggioInviato: Dom 08 Feb 2009 - 7:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anonymous ha scritto:
Vorrei rispondere a tutti quelli della casta che le mie richieste di trasferimento al settore progettazioni sono state fatte abnnialmente dal 1995. Sono stati messi al posto mio ragazzetti appena assunti e a me è stato sempre negato.
qualche anno fa il dirigente dei LL.PP. mi disse che avrebbe fatto qualcosa per mettermi alla progettazione se andavo a letto con lui.
Ecco perchè non sono ancora andata ai ll.pp.: non perchè io sia una santa, ma perchè personalmente mi scelgo con chi andare a letto.

E voi cosa avete fatto per " meritarvi" queste posizioni? Avete preso la tessera di partito??
Buffoni.


evidentemente avevi solo quello da dargli.
noi abbiamo avuto la fortiuna di avere un quid in più: la testa.

le tue offese si commentano da sole.
non tutto il mondo è fatto di tessere e di buchi.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
d5f3





MessaggioInviato: Lun 09 Feb 2009 - 8:18 am    Oggetto: Rispondi citando

Dubito che abbiate quel quid in più: la testa. Altrimente fareste i liberi professionisti a parcelle con svariati zeri anzichè stare sul forum a scannarvi per un'elemosina di poche migliaia di euro l'anno....
Le pessone che nella vita non sono riuscite a "emergere" sono di due tipi: gli impiegati della p.a. e gli insegnanti....
Top
federico68
9e66





MessaggioInviato: Lun 09 Feb 2009 - 9:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Non c'è peggior sordo di chi non vuole sentire. Ho sempre ammirato la filosofia tipica del dipendente pubblico della serie "quello che è mio è mio mentre quello che è tuo metà per uno". Nella PA è pieno di gente che vede sempre l' erba del vicino più verde. Io ho fatto due concorsi per entrare nei LLPP, prima lavoravo presso un professionista come associato ed ero stufo di lavorare per pochi spiccioli e senza dirittti. Non ho mai fatto concorsi per entrare "a prescindere" nella PA, volevo fare il mio lavoro ma con un pò di diritti in più e tenermi un pò di tempo per me stesso. Penso di aver portato nella PA qualcosa di mio e della mia professionalità che ogni giorno è cresciuta. Non ho mai invidiato le mansioni e posizioni di altri colleghi "più fortunati", non è colpa mia se la maggior parte ha accettato di entrare "comunque nella PA" solo per avere uno stipendio ed è costretta a svolgere mansioni che non le soddisfano. La colpa è sempre di qualcun altro o di altri se serve a mascherare i nostri limiti. Comunque chiunque sia un tecnico, professionista o nella PA, avrà sempre un mercato nel mondo del lavoro...tu cara mia...quale mercato avrai? Ultima considerazione...in questi ultimi anni, grazie alle politiche sindacali (delle tessere) ho visto assunzioni di una moltitudine di amministrativi e visto passaggi orizzontali a dir poco vergognosi, non ho mai rotto le scatole più di tanto anche se la cosa non faceva certo piacere. La medaglia ha sempre due facce.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Lavori Pubblici Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 31, 32, 33  Successivo
Pagina 4 di 33

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it