Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
SOSTA IN AREA CARICO/SCARICO, INVALIDI, SI O NO!

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
CIAOWEB



Registrato: 05/03/04 16:07
Messaggi: 2
Residenza: BRA

MessaggioInviato: Sab 27 Mar 2004 - 3:28 pm    Oggetto: SOSTA IN AREA CARICO/SCARICO, INVALIDI, SI O NO! Rispondi citando

Spesso nei giorni di mercato i possessori dell'autorizzazione alla sosta negli spazi riservati agli invalidi parcheggiano in quelle riservate al carico/scarico merci senza neanche provare a cercarne altri liberi in quanto forti dell'immunità di cui spesso "godono".
Mi chiedo, Vi sentireste di multarli visto che queste persone non sono tenute al rispetto solo delle limitazioni orarie previste per le aree di sosta o parcheggio a tempo determinato?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Samurai



Registrato: 17/03/04 12:09
Messaggi: 10124
Residenza: P.M. a Bologna

MessaggioInviato: Sab 27 Mar 2004 - 6:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mah, io ci andrei con i piedi di piombo!

Per due motivi, uno strettamente legale e l' altro umano.

1)Legale, perchè se ti fa ricorso voglio vedere qual è quel GdP che respinge il ricorso...
2)umano, perchè talvolta (non è generale, bada bene, ho detto talvolta!!!) costoro, sentendosi in credito con la sorte e con la Società (quest' ultima, a dire il vero, non è che si ammazzi di fatica per aiutarli), si sentono in diritto di violare qualche regola per pareggiare i conti.

Proporrei un approccio più soft... individuare prima la persona che ha davvero parcheggiato il veicolo (spesso sono parenti che trasportano o che vanno a prendere l' handicappato) e parlarci, spiegando con molto tatto la situazione.
Vedrai che risolvi la situazione nel 90% dei casi, senza esporti ad una bella letterina sul giornale in cui si sottolinea la mancanza di umanità del vigile, ma anzi ricevendo dall' utente un attestato di stima e di gentilezza.
A me non è mai capitato di incontrare un handicap insolente, anzi, di solito sono molto ben contenti perchè rimuoviamo le auto dai posti H.

Per un certo periodo, alcuni anni fa, ero entrato in gara con un collega su chi ritirava più contrassegni H di persone che erano già morte o falsi; in sei mesi ha vinto lui, 4 a 3.

In un' altra occasione, ero al blocco per la manifestazione del Motor Show, vedo giungere 5 ragazzotti a bordo della loro auto e parcheggiare, col permesso H, nel posto invalidi. Escono e vanno alla manifestazione, tutti camminavano bene e con passo svelto. Mi avvicino al parabrezza e vedo che il permesso H era intestato ad una donna (controllo radio e accerto che era ancora viva). Aspetto un bel po' (rifiuto pure il cambio...si vive anche di soddisfazioni, no??) i giovanotti escono, entrano in auto e partono; 3 metri, paletta, ALT!
Dopo aver detto loro che era cosa immonda approffittare così, prendo il blocchetto e per la prima volta in via mia (e per ora unica) ho multato tutti gli occupanti per le cinture di sicurezza... NON HANNO FIATATO.
_________________
C'è una dignità immensa, nella gente, quando si porta addosso le proprie paure, senza barare, come medaglie della propria mediocrità.
Alessandro Baricco:CASTELLI DI RABBIA
Top
Profilo Invia messaggio privato
giacinto



Registrato: 13/01/04 23:12
Messaggi: 2842
Residenza: Zena

MessaggioInviato: Sab 27 Mar 2004 - 6:57 pm    Oggetto: handicappati Rispondi citando

io avrei contravvenuto il veicolo lasciato in sosta non autorizzata e poi se la persona ha deglle giustificazioni da fare viene in ufficio e se ne parla. Dato che molti utilizzatori di permessi sono in malafede, molte volte ho contravvenuto veicoli in sosta vietata e pochissimi dei loro conducenti o proprietari si sono venuti a lamentare ma quei pochi con motivazioni valide per cui proponevo il ricorso che avrei avallato
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
TheFoll



Registrato: 17/09/02 20:59
Messaggi: 1160
Residenza: Tortona ( AL )

MessaggioInviato: Dom 28 Mar 2004 - 10:45 am    Oggetto: Rispondi citando

L'applicazione della sanzione amministrativa non risolve sicuramente il problema in quanto come sappiamo tali veicoli non sono soggetti a rimozione

Una vecchia Circolare del Ministero Lavori Pubblici 28 giugno 1979 n. 1270

in merito a "Circolazione e sosta dei veicoli degli invalidi" riportava nella parte finale:

....omissis..................Se appare opportuno, in linea generale, accordare facilitazioni di sosta agli autoveicoli condotti, od a servizio di invalidi, non è comunque mai possibile tollerare la sosta in corrispondenza di:


· corsie riservate;
· zone di preselezione;
· attraversamenti pedonali zebrati;
· spazi di fermata autobus;


Perché le facilitazioni accordate agli invalidi non devono compromettere la sicurezza stradale.

Ritengo cmq legittimo sanzionare tali veicoli in tratto di strada gravato da divieto di fermata allorchè il requisito della collocazione di tale divieto sia la sicurezza .......ci sta a mio dire la sanzione per una " pulizia strade "...e ci sta anche sullo scarico merci laddove il povero autocarro non ha nessun buco per fermarsi.

Attenzione pero'...:
dall'agosto 1998 con il DM 4/8/98 che ha recepito la direttiva 98/14/CE sono stati eliminati i veicoli ad uso promiscuo persone/cose e sono rimaste due sole categorie: autovetture e autocarri.
Il Ministero dei trasporti ha quindi ritenuto legittimo e non sanzionabile il trasporto di cose su autovetture come scritto sulla circolare Prot. 300/A/43928/105/27 del 27/7/1989.......
.....per cui occorre verificate anche se costui ha effettuato sosta per scaricare qualcosa....o che ne so..se é andato a comprare il pane....Smile


ciaoooooooo
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
mingus



Registrato: 04/03/04 22:12
Messaggi: 4937

MessaggioInviato: Mer 31 Mar 2004 - 4:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'art. 11 del DPR 24/7/96 n. 503, titolato circolazione e sosta dei veicoli al servizio di persone disabili, definisce che alle persone detentrici del contrassegno ...... viene consentita dalle autorità competenti, la circolazione e la sosta del veicolo al loro specifico servizio purchè ciò non costitutisca grave intralcio al traffico.........., nei commi successivi poi viene consentito il transito nelle corsie riservate ai mezzi pubblici, la circolazione e la sota nelle ztl e nelle aree pedonali urbane. Con un semplice ragionamento ritengo quindi che i veicoli che sono a servizio di persone invalide munite dell'apposito contrassegno possano sostare a pieno titolo nelle aree di carico/scarico, anche a presciondere dall'operazione che devono compiere.
Piuttosto farei molta attenzione agli abusi che vengono compiuti con questi contrassegni, poichè sono molte le persone, conscie della difficoltà di veirfica, che li utilizzano per i fatti propri e non per i servizi da rendere al disabile.
Una novità che ci complicherà ancore di più la vita al momento del dovuto controllo nasce dal fatto che se i comuni recepiranno un recente intervento dal garante della privacy dello scorso 30/6/2003 n. 196 e che dal contrassegno dovrà sparire il pittogramma dell'individuo in carrozzina, ma dovrà avere la foggia di un qualsiasi contrassegno (tipo quelli per la ztl) rilasciato dall'ente.
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
TheFoll



Registrato: 17/09/02 20:59
Messaggi: 1160
Residenza: Tortona ( AL )

MessaggioInviato: Mer 31 Mar 2004 - 5:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Mahhh...volendo ..laddove c'é uno scarico merci c' é anche posto in tratto gravato da semplice divieto o magari zona a pagamento...e la domanda é: perchè mai deve sostare sul merci???

Io sanziono e non rimuovo...allor quando arriva l'autocarro e non sa dove fermarsi perché c'é la macchina al servizio dell'invalido...

Autocarro che magari sta rispettando l'orario di ingresso nel centro per effettuare operazione di scarico dalle...alle....Giunge sul posto e non puo' fermarsi per scaricare...Si ferma in divieto e magari viene pure sanzionato........

Ciao
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail HomePage MSN
Samurai



Registrato: 17/03/04 12:09
Messaggi: 10124
Residenza: P.M. a Bologna

MessaggioInviato: Mer 31 Mar 2004 - 6:01 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se proprio non ne posso fare a meno (come nel caso di un ambulante che deve piazzare il suo mezzo nella piazzola alui risrvata) io sanziono e procedo allo spostamento, col carro attrezzi, anche solo di pochi metri, dando comunicazione alla centrale radio, del posto dove viene portato.
_________________
C'è una dignità immensa, nella gente, quando si porta addosso le proprie paure, senza barare, come medaglie della propria mediocrità.
Alessandro Baricco:CASTELLI DI RABBIA
Top
Profilo Invia messaggio privato
ccorri



Registrato: 20/08/03 09:56
Messaggi: 5398
Residenza: marchisciano

MessaggioInviato: Gio 01 Apr 2004 - 2:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ma se a causa dell'auto in sosta nello spazio di carico e scarico il furgone dovra sostare a tergo di altri veicoli, magari in modo da recare intralcio, sanziono (sempre e comunque) e faccio spostare l'auto. La sanzione pecuniaria, e mi trovo d'accordo con The Foll, la applico comunque.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
claudio_z



Registrato: 16/12/03 09:51
Messaggi: 1097
Residenza: budrio

MessaggioInviato: Gio 01 Apr 2004 - 3:25 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sarà una idea da "Fantasiland", ma tenendo conto di tutti i fattori pro e contro, sempre ammesso che le attenuanti ci siano (esempio: mancanza di altre aree di sosta disponibile nelle vicinanze ... ) .. tornare alla applicazione dei metodi montessori?

Invece del verbale, un avviso (con prestampati) :

"Gentile signore, riconosco lo stato di necessità che l'ha indotto a <sostare dove non consentito> ..., vorrei però segnalarLe che il suo comportamento potrebbe arrecare danno ad altre persone con altri stati di necessità. La invito pertanto a rispettare le norme .. "

e martellare i peccati veniali di questo tipo.
Oltre che l'avviso, occorrerebbe registrare l'evento in un DB , affinchè alla reiterazione rimane comunque traccia e quindi .... basta montessori

Un sogno?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it