Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
LEGGE 104 ACQUISTO AUTO
Vai a 1, 2, 3 ... 34, 35, 36  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pubblico impiego
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Massimo Lensi






MessaggioInviato: Mer 24 Ott 2007 - 9:32 am    Oggetto: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Salve,mia madre ha ricevuto il foglio da parte della Regione Umbria dove ha fatto la visita ( Usl di Perugia ) e gli è stata riconosciuta l'invalidità con totale e permanente inabilità lavorativa : 100 % con necessità di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita (18/80).
Ora dato che vorrei acquistare un'auto nuova usufruendo della legge 104 mi sono recato in concessionaria dove mi hanno detto che NON ERA SUFFICIENTE la documentazione che gli avevo portato,quali altri fogli dovrei portare ???
Dove e come posso ottenerli ??
Inoltre i tempi sono brevi ???
Grazie anticipatamente per le risposte .
Top
maurizio






MessaggioInviato: Mer 24 Ott 2007 - 10:52 am    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Autore: Massimo Lensi
Data: 24-10-07 11:32

Salve,mia madre ha ricevuto il foglio da parte della Regione Umbria dove ha fatto la visita ( Usl di Perugia ) e gli è stata riconosciuta l'invalidità con totale e permanente inabilità lavorativa : 100 % con necessità di assistenza continua non essendo in grado di compiere gli atti quotidiani della vita (18/80).
Ora dato che vorrei acquistare un'auto nuova usufruendo della legge 104 mi sono recato in concessionaria dove mi hanno detto che NON ERA SUFFICIENTE la documentazione che gli avevo portato,quali altri fogli dovrei portare ???
Dove e come posso ottenerli ??
Inoltre i tempi sono brevi ???
Grazie anticipatamente per le risposte .

------------------------

Infatti le hanno detto bene, l'invalidità al 100% con accompagnatore di per se non è utile al fine delle agevolazioni fiscali nel settore auto. Non è questione di tempo, ma di requisiti.


Infatti hanno diritto all'agevolazione i soggetti che rientrano almeno in uno dei 9 punti:
1. I titolari di patente B speciale, con ridotte o impedite capacità motorie con l'obbligo di utilizzare particolari dispositivi di guida per veicoli a cui siano state apportate le modifiche prescritte dalla commissione medica provinciale per le patenti speciali e riportate sulla patente di guida.

2. Le persone con disabilità motoria che, per la natura del loro handicap, necessitano di particolari adattamenti al veicolo per essere trasportati da altri (veicoli adattati per il trasporto).

3. Le persone con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni a cui sia stata riconosciuta la condizione di persona handicappata in situazione di gravità ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92 dalle competenti commissioni mediche (veicoli senza alcun adattamento).

4. Le persone con deficit psichico a cui sia stato riconosciuto il diritto a percepire l'indennità di accompagnamento e a cui sia stata accertata la condizione di handicap grave ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92 dalle competenti commissioni mediche (veicoli senza alcun adattamento).

5. Le persone cieche assolute, cieche parziali, ipovendenti gravi e sordomute (veicoli non adattati). Si precisa che per non vedenti ai fini delle agevolazioni fiscali per l'acquisto di un veicolo, si intendono coloro che sono affetti da cecità assoluta, da cecità parziale o da grave ipovisione; mentre per quanto riguarda le persone definite sordomute, si intendono coloro che sono colpiti da sordità alla nascita o prima dell'apprendimento della lingua parlata.

6. I familiari che hanno fiscalmente in carico minorenni o adulti con grave disabilità motoria che necessitano di particolari adattamenti al veicolo per la guida o per essere trasportati (veicoli adattati per la guida o per il trasporto).

7. I familiari che hanno fiscalmente in carico minorenni o adulti ciechi assoluti, ciechi parziali, ipovendenti gravi o sordomuti (veicoli senza alcun adattamento).

8. I familiari che hanno fiscalmente a carico minorenni o adulti con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni a cui sia stata riconosciuta la condizione di persona handicappata in situazione di gravità ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92 dalle competenti commissioni mediche (veicoli senza alcun adattamento).

9. I familiari che hanno fiscalmente in carico minorenni o adulti con deficit psichico a cui sia stato riconosciuto il diritto a percepire l'indennità di accompagnamento e a cui sia stata accertata la condizione di handicap grave ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92 dalle competenti commissioni mediche (veicoli senza alcun adattamento). Nel caso di minorenni non è ammesso l'esonero dal pagamento della tassa automobilistica se l'interessato ha diritto all'indennità di frequenza anche se è stata riconosciuta una condizione di handicap grave ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92.

---------------------------------

Considerando che sua madre non ha l'accertamento dell'handicap (legge 104) sicuramente non rientra nei punti 3) 4) Cool e 9)

Nel punto 1) sua madre può rientrare solo se la stessa guida con patente B speciale e ha la certificazione delle ridotte o impedite capacità motorie con l'obbligo di adattamenti all'auto da parte della Commissione rilascio patenti.

Nel punto 2) e 6) sua madre rientra se occorre adattare l'auto ai fini del trasporto della stessa: Esempio: pedana sollevatrice ad azione meccanico/elettrico/idraulico; scivolo a scomparsa ad azione meccanico/elettrico/idraulico; braccio sollevatore ad azione meccanico/elettrico/idraulico; paranco ad azionamento meccanico/elettrico/idraulico; sedile scorrevole-girevole simultaneamente atto a facilitare l'insediamento del disabile nell'abitacolo; sistema di ancoraggio delle carrozzelle con annesso sistema di ritenuta del disabile (cinture di sicurezza); ecc.

Nei punti 5) e 7) sua madre rientra solo se è non vedente o sordomuta;

Salve.

Maurizio.
Top
Massimo Lensi






MessaggioInviato: Mer 24 Ott 2007 - 1:22 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Non capisco molto bene la differenza tra un cieco e un malato di alzheinmer con epilessia che tanto non possono guidare nessuno dei due...
La legge 104 l'hanno fatta molte persone che conosco con invalidità anche parziali di alcuni familiari....non capisco bene dove sia il problema per noi....
L'handicap psico-fisico gli è stato riconosciuto dalla Regione Umbria,chi altro dovrebbe risconoscerlo ????
Inoltre...non sapevo di questa distinzione tra invalidi,il cieco sì,il malato di alzheiner con epilessia NO .
Mi sembra strano...
Top
maurizio






MessaggioInviato: Mer 24 Ott 2007 - 2:00 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Autore: Massimo Lensi
Data: 24-10-07 15:22

Non capisco molto bene la differenza tra un cieco e un malato di alzheinmer con epilessia che tanto non possono guidare nessuno dei due...
La legge 104 l'hanno fatta molte persone che conosco con invalidità anche parziali di alcuni familiari....non capisco bene dove sia il problema per noi....
L'handicap psico-fisico gli è stato riconosciuto dalla Regione Umbria,chi altro dovrebbe risconoscerlo ????
Inoltre...non sapevo di questa distinzione tra invalidi,il cieco sì,il malato di alzheiner con epilessia NO .
Mi sembra strano...

--------------------

Lei confonde la legge 104/92 con la legge finanziaria annuale.

Non è la legge 104/92 che concede le agevolazioni nel settore auto, ma un'apposita legge finanziaria annuale che conferma (o varia) le disposizioni emanate già dall'anno 2000 nel settore fiscale automobilistico relativo ad acquisto, bollo, passaggio proprietà e detrazioni per i disabili.

Al momento tale finanziaria prevede tale agevolazioni solo per i soggetti che ho riportato nella precedente risposta.

Controlli lei stesso nella guida governativa diffusa per il 2007 dall'Ag. delle Entrate nazionale:

http://www.triesteabile.it/pdf_agevolazioni2007

Salve.

Maurizio.
Top
Massimo Lensi






MessaggioInviato: Mer 24 Ott 2007 - 2:18 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Grazie cmq per l'aiuto,distinti saluti... Massimo
Top
NICOLA






MessaggioInviato: Gio 01 Nov 2007 - 6:39 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Salve, mio padre è stato giudicato invalido al 100% dalla asl con Legge 104, e giudicato Handicappato in situazione di gravità ai sensi dellart. 3 comma 3 della stessa Legge, con decorso progressivo (operato di ca polmonare con lobectomia e cardiopatia).
Vorrei sapere se può usufruire delle agevolazioni fiscali per l'acquisto di una automobile nuova.
Grazie.
Top
maurizio






MessaggioInviato: Gio 01 Nov 2007 - 9:21 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Autore: NICOLA
Data: 01-11-07 19:39

Salve, mio padre è stato giudicato invalido al 100% dalla asl con Legge 104, e giudicato Handicappato in situazione di gravità ai sensi dellart. 3 comma 3 della stessa Legge, con decorso progressivo (operato di ca polmonare con lobectomia e cardiopatia).
Vorrei sapere se può usufruire delle agevolazioni fiscali per l'acquisto di una automobile nuova.
Grazie.

-------------------

Dipende dalla patologia invalidante.

Non basta il verbale asl con Art. 3 comma 3 L.104/92.

Solo chi è affetto da:

- deambulazione impedita o sensibilmente ridotta;
- sordomutismo;
- grave compromissione della deambulazione;
- cecità;
- disabilità psichica;

può accedere a tali agevolazioni.

Ecco i punti di rientro nella normativa:

1. I titolari di patente B speciale, con ridotte o impedite capacità motorie con l'obbligo di utilizzare particolari dispositivi di guida per veicoli a cui siano state apportate le modifiche prescritte dalla commissione medica provinciale per le patenti speciali e riportate sulla patente di guida.

2. Le persone con disabilità motoria che, per la natura del loro handicap, necessitano di particolari adattamenti al veicolo per essere trasportati da altri (veicoli adattati per il trasporto).

3. Le persone con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni a cui sia stata riconosciuta la condizione di persona handicappata in situazione di gravità ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92 dalle competenti commissioni mediche (veicoli senza alcun adattamento).

4. Le persone con deficit psichico a cui sia stato riconosciuto il diritto a percepire l'indennità di accompagnamento e a cui sia stata accertata la condizione di handicap grave ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92 dalle competenti commissioni mediche (veicoli senza alcun adattamento).

5. Le persone cieche assolute, cieche parziali, ipovendenti gravi e sordomute (veicoli non adattati). Si precisa che per non vedenti ai fini delle agevolazioni fiscali per l'acquisto di un veicolo, si intendono coloro che sono affetti da cecità assoluta, da cecità parziale o da grave ipovisione; mentre per quanto riguarda le persone definite sordomute, si intendono coloro che sono colpiti da sordità alla nascita o prima dell'apprendimento della lingua parlata.

Salve.

Maurizio.
Top
Ferdinando Affatato






MessaggioInviato: Sab 17 Nov 2007 - 10:14 am    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Salve, mia madre dell'età di 69 anni è stata giudicata cieca con residuo visivo o meglio ipovedente (leggi 382/70 508/8Cool ed inoltre è stata riconosciuta persona handiccapata e portatore di handicap in situazione di gravità a' sensi degli art. 3 e 4 della legge 104/92, dalla Regione PUGLIA/ ASL FG.
Si può usufruire delle agevolazioni fiscali per l'acquisto di un'autovettura nuova, è vero che l'età dell'invalida non è un elemento essenziale?
Se ciò fosse possibile vorrei chiedere se l'autovettura si si può intestare all'invalida e contestulamente ad un figlio non facente parte più dello stato di famiglia.
Grazie.
Top
maurizio






MessaggioInviato: Sab 17 Nov 2007 - 11:49 am    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Autore: Ferdinando Affatato
Data: 17-11-07 11:14

Salve, mia madre dell'età di 69 anni è stata giudicata cieca con residuo visivo o meglio ipovedente (leggi 382/70 508/8Cool ed inoltre è stata riconosciuta persona handiccapata e portatore di handicap in situazione di gravità a' sensi degli art. 3 e 4 della legge 104/92, dalla Regione PUGLIA/ ASL FG.
Si può usufruire delle agevolazioni fiscali per l'acquisto di un'autovettura nuova, è vero che l'età dell'invalida non è un elemento essenziale?
Se ciò fosse possibile vorrei chiedere se l'autovettura si si può intestare all'invalida e contestulamente ad un figlio non facente parte più dello stato di famiglia.
Grazie.

----------------

Secondo la finanziaria 2007 l'auto va intestata al diretto disabile senza alcuna contestazione di proprietà.

Solo se il disabile è a carico fiscale di un familiare può essere intestata a quest'ultimo.

Per quanto riguarda la patologia di sua madre non ha validità in tal senso la certificazione dell'handicap grave, ma occorre la certificazione della disabilità di "cecità assoluta" o "cecità parziale" o "grave ipovisione"

Salve.

Maurizio.
Top
sergio






MessaggioInviato: Mer 21 Nov 2007 - 4:03 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Salve mi chiamo sergio e sono affetto da sclerosi multipla.
Qualche anno fa mi è stata concessa la legge 104.
Vorrei sapere se ho diritto alle agevolazioni (INCONDIZIONATE).
Ci tengo a precisare che da un mese mi è stato attribuito l'accompagnamento.
Top
maurizio






MessaggioInviato: Mer 21 Nov 2007 - 4:18 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Autore: sergio
Data: 21-11-07 17:03

Salve mi chiamo sergio e sono affetto da sclerosi multipla.
Qualche anno fa mi è stata concessa la legge 104.
Vorrei sapere se ho diritto alle agevolazioni (INCONDIZIONATE).
Ci tengo a precisare che da un mese mi è stato attribuito l'accompagnamento.

---------------------

Lei ha diritto alle agevolazioni fiscali nel settore auto solo se rientra in uno dei seguenti punti condizionati dal possesso di altri requisiti:

1. I titolari di patente B speciale, con ridotte o impedite capacità motorie con l'obbligo di utilizzare particolari dispositivi di guida per veicoli a cui siano state apportate le modifiche prescritte dalla commissione medica provinciale per le patenti speciali e riportate sulla patente di guida.

2. Le persone con disabilità motoria che, per la natura del loro handicap, necessitano di particolari adattamenti al veicolo per essere trasportati da altri (veicoli adattati per il trasporto).

3. Le persone con grave limitazione della capacità di deambulazione o affetti da pluriamputazioni a cui sia stata riconosciuta la condizione di persona handicappata in situazione di gravità ai sensi dell'articolo 3 comma 3 della legge 104/92 dalle competenti commissioni mediche (veicoli senza alcun adattamento).


Salve.

Maurizio.
Top
Antonio






MessaggioInviato: Ven 23 Nov 2007 - 1:32 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Salve,

Sto per acquistare una autovettura nuova usufruendo della legge 104: l'auto sarà intestata a mia suocera perchè gode delle agevolazioni previste. Mi chiedo quando sarà possibile procedere con il passaggio di proprietà da lei a me. Posso farlo subito o devo aspettare un periodo di tempo stabilito? Non vorrei comunque lasciarla intestata a lei per una lunga durata. Inoltre, al momento del passaggio di proprietà, mica devo integrare l'IVA, inizialmente pagata al 4%?

Grazie
Antonio
Top
maurizio






MessaggioInviato: Ven 23 Nov 2007 - 5:28 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Autore: Antonio
Data: 23-11-07 14:32

Salve,

Sto per acquistare una autovettura nuova usufruendo della legge 104: l'auto sarà intestata a mia suocera perchè gode delle agevolazioni previste. Mi chiedo quando sarà possibile procedere con il passaggio di proprietà da lei a me. Posso farlo subito o devo aspettare un periodo di tempo stabilito? Non vorrei comunque lasciarla intestata a lei per una lunga durata. Inoltre, al momento del passaggio di proprietà, mica devo integrare l'IVA, inizialmente pagata al 4%?

Grazie
Antonio

-------------------

La Legge finanziaria attuale (2007) prevede che non è possibile effettuare alcun passaggio di proprietà entro i 2 anni dall'acquisto, pena la restituzione delle agevolazioni economiche calcolate in differenza dall'acquisto normale con ingiunzione dell'Uff. tributario dell'Ag. delle Entrate.

Può scaturire tale disposizione in vigore direttamente dalla Guida ufficiale governativa diffusa dall'Ag. delle Entrate:

http://www.handylex.org/news/GUIDA_disabili2007.pdf

A Pag. 5 leggerà chiaramente ciò che riporto:

"...La legge finanziaria per il 2007 ha stabilito che in caso di trasferimento del veicolo a titolo oneroso o gratuito prima del decorso del termine di due anni dall’acquisto è dovuta la differenza fra l’imposta dovuta in assenza di agevolazioni e quella risultante dall’applicazione delle agevolazioni stesse ad eccezione del caso in cui il diversamente abile, a seguito di mutate necessità legate al proprio handicap, ceda il veicolo per acquistarne
uno nuovo sul quale realizzare nuovi e diversi adattamenti....."


Salve.

Maurizio.
Top
nicolina






MessaggioInviato: Sab 24 Nov 2007 - 5:06 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

quali sono le agevolazioni specifiche per la legge 104/92 punto 1
Top
maurizio






MessaggioInviato: Sab 24 Nov 2007 - 5:17 pm    Oggetto: Re: LEGGE 104 ACQUISTO AUTO Rispondi citando

Autore: nicolina
Data: 24-11-07 18:06

quali sono le agevolazioni specifiche per la legge 104/92 punto 1

-------------

Se per "punto 1" intende le agevolazioni relative all'art. 3 comma 1:

- esonero da turni notturni per il familiare del disabile (art. 53 comma 3 bis T.U. 151/2001)

- eventuale abbattimento di barriere architettoniche;

- eventuale iva agevolata su prescrizione asl relativamente ad acquisto di ausili tecnico/informatici se nel verbale sono dichiarate disabilità motorie/sensoriali.

- se contestualmente c'è una invalidità superiore ai 2/3 si rientra nell'art. 21 L.104/92 che offre la precedenza di scelta di sede lavorativa.


Le altre agevolazioni maggiori si hanno con il riconoscimento del comma 3 (Handicap grave).

Salve.

Maurizio.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pubblico impiego Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a 1, 2, 3 ... 34, 35, 36  Successivo
Pagina 1 di 36

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it