Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
Targa ciclomotore inclinata oltre 30 gradi

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
CC



Registrato: 13/05/06 09:47
Messaggi: 2914

MessaggioInviato: Lun 25 Giu 2007 - 8:31 pm    Oggetto: Targa ciclomotore inclinata oltre 30 gradi Rispondi citando

L'Articolo 250 del Regolamento di Esecuzione al CDS (si riferisce all'art. 97 del CDS) recita:

"La targa non deve essere necessariamente illuminata, salvo eventuale diversa disposizione impartita dal Ministro dei trasporti e della navigazione.
Essa deve essere applicata con le medesime modalità previste per le targhe dei motoveicoli, tranne per quanto riguarda l’altezza minima da terra del suo bordo inferiore che può discendere al di sotto del valore minimo ivi previsto, purché non sia inferiore al raggio della ruota o delle ruote posteriori misurato a veicolo carico".

La frase "Essa deve essere applicata con le medesime modalità previste per le targhe dei motoveicoli" fa capire che anche la targa dei ciclomotori non può essere inclinata oltre 30 gradi in avanti rispetto alla verticale...

Ma se lo fosse, quale sanzione applicate?
Io sarei per l'articolo 100, che in pratica è richiamato dal regolamento all'articolo 97; cosa ne dite? => Infatti l'art. 97 NON fa riferimento ad una sanzione per chi ha posizionato la targa in modo difforme....
E inoltre l'art. 250 Reg. es. rimanda alla normativa sulla targa dei motoveicoli e quindi all'art. 100. Attendo pareri...

Alcuni autori, applicano tutte le norme relative alla targa del ciclomotore anche al c.i.c. sostenendo appunto che il c.i.c. è una "targa di riconoscimento".
Siete d'accordo?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kunta Kinte®



Registrato: 04/07/04 21:03
Messaggi: 20600
Residenza: Nella foresta Marchigiana.......

MessaggioInviato: Lun 25 Giu 2007 - 9:58 pm    Oggetto: Re: Targa ciclomotore inclinata oltre 30 gradi Rispondi citando

CC ha scritto:
Alcuni autori, applicano tutte le norme relative alla targa del ciclomotore anche al c.i.c. sostenendo appunto che il c.i.c. è una "targa di riconoscimento".
Siete d'accordo?


Sanzionato proprio ieri un ciclomotore lasciato in sosta con targa orizzontale (nel vero senso della parola) art.97.......ma nulla vieta di applicare il 100 + 102.
_________________
-Noli illegittimi carborundum!-
Top
Profilo Invia messaggio privato
Fabiani Fabio



Registrato: 10/02/03 23:09
Messaggi: 548

MessaggioInviato: Lun 25 Giu 2007 - 10:06 pm    Oggetto: Mah Rispondi citando

Non ho sottomano il codice ma mi pare che per gli autoveicoli/motoveicoli si applichi il 102 ed il 97 c. 9, 10, 11(secondo i casi) per i ciclomotori.
Il problema è l'accertamento ch non può basarsi su una valutazione discrezionale dell'agente per cui: filo a piombo e goniometro oppure mini livella + goniometro,(forse può andare bene anche un rilievo fotografico).
Peraltro se ben ricordo la targa può essere inclinata di soli 5 gradi, mentre 30 gradi sono consentiti a quei veicoli che hanno particolari caratteristiche costruttive o funzionali che rendono necessario posizionare la targa inclinata in modo eccezionale.
Saluti.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Kunta Kinte®



Registrato: 04/07/04 21:03
Messaggi: 20600
Residenza: Nella foresta Marchigiana.......

MessaggioInviato: Mar 26 Giu 2007 - 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ovvio che un conto è un'inclinazione dubbia altro paio di maniche la targa completamente orizzontale.....................che mi vengano a dire che la sanzione non è giusta. Twisted Evil .................comunque le foto alla targa le faccio sempre.
_________________
-Noli illegittimi carborundum!-
Top
Profilo Invia messaggio privato
CC



Registrato: 13/05/06 09:47
Messaggi: 2914

MessaggioInviato: Mar 26 Giu 2007 - 4:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Sull'altro forum, un colega ha scritto:

"SI DEBBA APPLICARE L'ART.97 IN RIF. ALL'ART.250, E GIA' NON L'ART. 100 IN RIF. ALl'art.259. DI FATTO PRESSO L'ART.100 NON TROVIAMO ELENCATI I CICLOMOTORI.. SEMBREREBBE DUNQUE CHE QUANTO DISPOSTO DALL'ART.250-C.5 DEL REG. NON TROVI SANZIONE SE NON, NEI CASI IN CUI IL CONTRASSEGNO SIA MOLTO INCLINATO TALE DA avere dati non visibili, DALLA VIOLAZIONE DELL'ART.97-C.10"

Dunque ci sono due linee di pensiero:

1) Sanzionare applicando l'art. 100 in quanto l'art. 250 Reg. Es. rimanda all'articolo 100

2) Non sanzionare: in quanto l'art. 250 del Regolamento di esecuzione al CDS, prevede che le modalità di istallazione del c.i.c., ma non prevede sanzioni per chi non rispetta tali modalità...

Cosa ne pensate?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kunta Kinte®



Registrato: 04/07/04 21:03
Messaggi: 20600
Residenza: Nella foresta Marchigiana.......

MessaggioInviato: Mar 26 Giu 2007 - 4:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

A essere pignoli il "targhino" non è una vera e propria targa e quindi 97 comma 10.........i nuovi 50 cc la targa ce l'hanno eccome quindi art. 100 commi 9 e 11 (installazione irregolare di targa) e art. 102 c.7 (targa non leggibile).
_________________
-Noli illegittimi carborundum!-
Top
Profilo Invia messaggio privato
Kunta Kinte®



Registrato: 04/07/04 21:03
Messaggi: 20600
Residenza: Nella foresta Marchigiana.......

MessaggioInviato: Mar 26 Giu 2007 - 4:57 pm    Oggetto: Rispondi citando

CC ha scritto:

2) Non sanzionare: in quanto l'art. 250 del Regolamento di esecuzione al CDS, prevede che le modalità di istallazione del c.i.c., ma non prevede sanzioni per chi non rispetta tali modalità...
Shocked Shocked

e l'art. 97 comma 10 che recita " ciclomotore coi dati di contrassegno (targa) non visibili" in quanto..............
che è stato scritto a fare ? Confused
_________________
-Noli illegittimi carborundum!-
Top
Profilo Invia messaggio privato
CC



Registrato: 13/05/06 09:47
Messaggi: 2914

MessaggioInviato: Mer 27 Giu 2007 - 2:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

OK, ma anche per i motocicli, una cosa è la targa NON visibile (PMR € 36,00) e una cosa la targa inclinata oltre 30 gradi (PMR € 74,00).


Secondo voi che asporta il portatarga (per c.i.c.) dal ciclomotore è sanzionabile applicando l'art. 71?

Sui vecchi ciclomotori, commercializzati prima dell'obbligo del c.i.c. è obbligatorio avere un portatarga?
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2005 phpBB Group
phpbb.it