Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
UNICA VACCINAZIONE RICHIESTA? QUELLA CONTRO L'INDIFFERENZA

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum sulla Privacy
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
LIBERATUTTI
5074





MessaggioInviato: Dom 11 Mag 2003 - 6:53 pm    Oggetto: UNICA VACCINAZIONE RICHIESTA? QUELLA CONTRO L'INDIFFERENZA Rispondi citando

Navigare, scalare, nuotare, immergersi in acque cristalline e respirare l’aria rarefatta delle vette irraggiungibili: in una breve, riduttiva parola...viaggiare!
Questo vortice di sensazioni, questa cashbah di sapori e odori, questo sconvolgere di volta in volta le proprie concezioni spazio/tempo/culturali per ritrovare alla fine la semplicità dello stare al mondo è da sempre uno dei desideri più ambiti dagli esseri umani.
Un superare se stessi, mettersi alla prova, affrontare tappe ritenute impossibili solo fino al momento di averle conquistate.
Chi siede su una carrozzina, chi ha problemi motori o intellettivi, conosce bene questi sapori, conosce bene il senso della sconfitta, dell’ impossibilità, del “non potere”, ma altrettanto bene conosce il gusto vitale della sfida, il sorriso della prova superata, e lo stimolo a non fermarsi mai sulle posizioni conquistate.
I viaggi sono lo stimolo, la ricerca, e per riviverli non c’è bisogno a volte di conquistare l’Himalaya o il deserto del Gobi, ma basta riuscire ad attraversare con intelligenza una strada sconnessa, una pendenza impervia, un ascensore troppo stretto.
Le espressioni dei bambini sudafricani, la bellezza delle donne indiane, le possiamo trovare anche dietro l’angolo, è sufficiente che siano a portata di...cuore!
Io rappresento (indegnamente ehehe) la comunità virtuale di Liberatutti.it, un piccolo grande portale dedicato ai temi della disabilità, dove quotidianamente ci si confronta sugli argomenti più disparati, aiutando chi ne ha bisogno, e facendoci aiutare anche da chi sembra avere più problemi di noi.
Spesso disabilità e viaggi sembrano non andare d’accordo, e in parte è vero; ma quando si arriva a capire che il vento che ci accarezza compie un viaggio lontanissimo per arrivare fino a noi, basta lasciarlo fare, basta lasciarsi accarezzare per assaporarne la storia e il percorso.
Quando si capiscono i meccanismi che fanno nascere una lacrima o un sorriso, essi sono applicabili a tutto il mondo, conosciuto o sconosciuto che sia.
Del resto anche Salgari pur non avendo mai lasciato l’Italia ci ha insegnato a scoprire la Malesia più di tanti documentaristi..
Se avete voglia di conoscere un mondo di scalatori che non salgono sulle montagne, di esploratori che non usano il macete, di marinai che non sanno un fico secco di nodi...venite a trovarci su www.liberatutti.it, l’unica vaccinazione richiesta è quella contro l’indifferenza!

Grazie a tutti
Top
LIBERATUTTI
5074





MessaggioInviato: Dom 11 Mag 2003 - 6:53 pm    Oggetto: PARDON Rispondi citando

SCUSATE HO SBAGLIATO ZONA DEL FORUM
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Forum sulla Privacy Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi