Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
Furto aggravato

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
x



Registrato: 13/03/06 07:44
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun 13 Mar 2006 - 7:55 am    Oggetto: Furto aggravato Rispondi citando

ciao ragazzi, ieri sera ero con dei miei amici e uscendo hanno avuto la bella idea di andare a staccare i teli di torino 2006, valore intorno ai 100 euro, e mentre io assistevo al furto é arrivata la polizia, ci hanno preso e portato in centrale e ci hanno denunciato senza poi arrestarci.
volevo chiedere solo alcune cose: è possibile che per uno stupidissimo telone devo sporcarmi la fedina penale senza aver praticamente partecipato al reato? inoltre ai miei amici che hanno fatto i volontari fino al 28 febbraio avevano detto esplicitamente che era possibile prenderli e da quanto abbiamo visto sul sito olimpico molti lo avevano già fatto impunemente. Francamente stento ancora a credere di aver subito una denuncia così grave per un telone semiabbandonato. Ciao grazie a tutti
Top
Profilo Invia messaggio privato
Samurai



Registrato: 17/03/04 12:09
Messaggi: 10124
Residenza: P.M. a Bologna

MessaggioInviato: Lun 13 Mar 2006 - 10:51 am    Oggetto: Rispondi citando

effettivamente...se guardiamo a ciò che rubano nei palazzi del potere... Crying or Very sad Rolling Eyes

comunque mi pare che sia veramente... di poco valore il corpo del reato, quindi...

ma cosa dice l' avvocato???
_________________
C'è una dignità immensa, nella gente, quando si porta addosso le proprie paure, senza barare, come medaglie della propria mediocrità.
Alessandro Baricco:CASTELLI DI RABBIA
Top
Profilo Invia messaggio privato
x



Registrato: 13/03/06 07:44
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Lun 13 Mar 2006 - 5:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

L'avvocato non ho ancora avuto modo di contattarlo comunque i poliziotti hanno detto che la condanna è sicura avendo visto il mio amico mentre lasciava cadere il telo per terra al loro arrivo. Probabilmente la pena sarà un'ammenda, ma sinceramente penso che potevano benissimo lasciar stare al massimo c'è lo potevano far riattaccare...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Giangy73



Registrato: 11/01/04 18:51
Messaggi: 2491
Residenza: Centro nord con vista mare

MessaggioInviato: Lun 13 Mar 2006 - 7:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

x ha scritto:
L'avvocato non ho ancora avuto modo di contattarlo comunque i poliziotti hanno detto che la condanna è sicura avendo visto il mio amico mentre lasciava cadere il telo per terra al loro arrivo. Probabilmente la pena sarà un'ammenda, ma sinceramente penso che potevano benissimo lasciar stare al massimo c'è lo potevano far riattaccare...


Troppo facile ..... lasciar perdere.

Comuque se i fatti sono andati veramente come tu dici non dovresti avere alcun timore particolare.
Contatta un avvocato e fallo interessare al vostro caso, al tuo in particolare.
La polizia ha agito correttamente in quanto per il furto aggravato (cosa esposta alla pubblica fede e con violenza sulle cose) si procede d'Ufficio.

Un saluto
_________________
ama le persone come sono, anche se non sono come le vorresti

Top
Profilo Invia messaggio privato
Dario



Registrato: 10/09/02 08:28
Messaggi: 1134
Residenza: Toscana

MessaggioInviato: Mar 14 Mar 2006 - 12:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se rimani sulla stessa barca dei tuoi amici e prendi lo stesso avvocato quasi sicuramente verrai condannato. L'alternativa è dire che tu non hai in nessun modo partecipato al fatto e che sei rimasto del tutto inerte a guardare...magari dici che avevi anche cercato di dissuaderli. Se il poliziotto ti ha visto inerte, o per lo meno al processo, a distanza di anni, a domanda della difesa dice di aver effettivamente visto qualcuno che ora non saprebbe dire chi inerte....il tuo avvocato (meglio se diverso da quello degli altri, anche se ciò comporta un aumento delle spese legali) potrebbe sostenere la tesi che il tuo non è stato concorso nel reato ma mera connivenza non punibile. Dal momento che da pochi giorni anche nel nostro ordinamento vige la regola della condanna solo "oltre ogni ragionevole dubbio" si potrebbe, FORSE, arrivare ad un'assoluzione perchè non è sufficiente la prova che l'imputato abbia commesso il fatto.
Tantissimi anni fa, quando avevo 15 anni, anche ad alcuni miei compagni di scuola venne un'idea simile ed io me ne andai, anche se non fu una scelta facile perchè gli altri mi prendevano in giro ed inveivano contro di me dicendo che ero fifone ed avero paura. Poi però gli altri furono denunciati alla Procura presso il Tribunale dei Minori, ed anche se alla fine se la sono cavata perchè minorenni (mi pare col perdono giudiziale) hanno dovuto affrontare diversi problemi e consistenti spese legali. Se fossi rimasto, anche se so bene che non avrei mai preso parte attiva al fatto, probabilmente sarei finito in mezzo anch'io.
Quanto alla pena essa teoricamente va da 1 a 6 anni (625) ma vista la lieve tenuità del fatto e se non hai precedenti dovrebbero essere concesse le attenuanti generiche prevalenti sulle aggravanti, cosicchè si applica la pena prevista per il furto semplice (da 6 mesi a 3 anni); partendo dal minimo di 6 mesi e riducendolo di 1/3 per le attenuanti si arriva a 4 mesi di reclusione, sostituibili, a discrezione del giudice, con 4.560 euro di multa. Se non hai precedenti, la pena viene condizionalmente sospesa (e quindi non eseguita) per 5 anni, dopo di che se non commetti altri reati si estingue. Se sei minorenne probabilmente verrai perdonato.


L'ultima modifica di Dario il Mer 15 Mar 2006 - 2:30 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Arma



Registrato: 31/08/05 12:18
Messaggi: 5107

MessaggioInviato: Mar 14 Mar 2006 - 2:02 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dario scrive:
Citazione:
Se rimani sulla stessa barca dei tuoi amici e prendi lo stesso avvocato quasi sicuramente verrai condannato. L'alternativa è dire che tu non hai in nessun modo partecipato al fatto e che sei rimasto del tutto inerte a guardare...magari dici che avevi anche cercato di dissuaderli

Saggio. Molto saggio.
Io però la storia "che avevi cercato di dissuaderli", magari la eviterei, prima che qualcuno, stizzito, si metta daccordo con qualcun'altro che ha il suo stesso avvocato per dire che l'idea è stata proprio tua, anche se non è vero...

Citazione:
sostituibili, a discrezione del giudice, con 4.560 euro di multa


Amico X, spero che questo punto ti porti a qualche riflessione del tipo "ne valeva la pena ?"
Ciò che non è nostro è comunque sempre di proprietà di qualcuno, e la legge non consente a nessuno di prenderselo senza il consenso del legittimo proprietario.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Samurai



Registrato: 17/03/04 12:09
Messaggi: 10124
Residenza: P.M. a Bologna

MessaggioInviato: Mar 14 Mar 2006 - 5:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

...e che le cavolate, più sono piccole...più si pagano!!! Confused Confused

per farla franca avresti dovuto fare un falso in bilancio o evadere milioni di euro!!!!
_________________
C'è una dignità immensa, nella gente, quando si porta addosso le proprie paure, senza barare, come medaglie della propria mediocrità.
Alessandro Baricco:CASTELLI DI RABBIA
Top
Profilo Invia messaggio privato
Dario



Registrato: 10/09/02 08:28
Messaggi: 1134
Residenza: Toscana

MessaggioInviato: Mar 14 Mar 2006 - 7:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Con l'azione penale obbligatoria più i fatti sono lievi più si pagano..... infatti i 4.560 euro di multa (un giorno di reclusione equivale a 38 euro) non sono nulla per chi risulta, almeno formalmente, nullatenente..... allo stesso modo al criminale di mestiere non importa nulla di 4 mesi con la condizionale o, se non può più usufruire della condizionale, di 4 mesi di "affidamento in prova al servizio sociale". E le spese legali magari le paga il gratuito patrocinio perchè risulta, appunto, nullatenente.
Le stesse sanzioni che sono una beffa per il delinquente incallito diventano invece un pesante fardello per chi commette un reato occasionalmente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
alpi72



Registrato: 03/10/05 18:38
Messaggi: 167

MessaggioInviato: Mar 14 Mar 2006 - 7:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Avrei qualche dubbio sulla configurazione della fattispecie di furto (aggravato o anche semplice) per un fatto di tal sorta.
Non tanto per la condotta criminosa (in ogni caso si dovrebbe correttamente trattare di furto tentato, con tutto ciò che ne consegue, visto che l'azione è stata interrotta prima che volgesse al termine), quanto perchè dubito che il bene sottratto possa, al momento del gesto, essere appartenuto a qualcuno. (forse al Toroc?)
Fosse così, venendo meno l'altruità del bene (comunque da accertarsi) e la sottrazione a chi la detenga legittimamente, verrebbe anche meno l'ipotizzata fattispecie di furto aggravato. Che comunque sarebbe tentato
Top
Profilo Invia messaggio privato
pacotom



Registrato: 11/04/04 19:39
Messaggi: 9134
Residenza: Saint Rosaly Town

MessaggioInviato: Mar 14 Mar 2006 - 10:43 pm    Oggetto: Re: Furto aggravato Rispondi citando

x ha scritto:
per un telone semiabbandonato.

Si gioca tutto in questa frase: semiabbandonato non significa niente, o era abbandonato o era di qualcuno. Questo qualcuno è stato contattato dai CC prima di denunciarvi? Ha formalizzato una denuncia di furto? Concordo con Dario, trovati un avvocato diverso, cosa che davanti al giudice dà già l'idea della tua dissociazione, se ha gli attributi saprà come fartene venire fuori. E la prossima volta pensaci bene, a sceglierti gli "amici". Purtroppo "dimmi con chi vai..." non è solo un fastidioso proverbio antico. Te lo dice uno che, se non avesse avuto un culo pazzesco, circa 25 anni fa, si sarebbe trovato sul collo una denuncia per spaccio, senza sapere nemmeno com'era fatto il "fumo"... e la sua vita avrebbe preso una piega completamente diversa.
_________________

Ho visto cose che voi astemi non potete neanche immaginare...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
batmanroma



Registrato: 02/08/02 09:46
Messaggi: 19722
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Mer 15 Mar 2006 - 5:38 am    Oggetto: Re: Furto aggravato Rispondi citando

pacotom ha scritto:
e la sua vita avrebbe preso una piega completamente diversa.


paco-rasta-noglobal Question

Laughing Laughing
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
x



Registrato: 13/03/06 07:44
Messaggi: 3

MessaggioInviato: Mer 15 Mar 2006 - 9:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Ragazzi i vostri consigli sono tutti validi ci penserò su, grazie.
Comunque gli striscioni appartengono al Toroc che per ora non ha sporto denuncia, penso che nel formulare la denuncia la polizia abbia agito d'ufficio.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it