Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
DPR 327/80

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
flebassy



Registrato: 18/09/02 22:17
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Gio 19 Set 2002 - 7:45 pm    Oggetto: DPR 327/80 Rispondi citando

In ordine all'esercizio della vigilanza di cui all'art. 2 del D.P.R. 327/80, i vigili urbani, oggi polizia municipale, sono da considerarsi organo deputato all'applicazione del su citato decreto? E' pacifico che la formulazione delle prescrizioni relative delle carenze igienico sanitarie, è competenza esclusiva delle AUSL.
Atteso ciò, si considera compito della polizia municipale in esecuzione alla superiore normativa irrogare le previste sanzioni amministrativa per gli inconvenienti igienico sanitarie riscontrate?
Per meglio chiarire: la Polizia Municipale può contestare, tra gli altri, gli art. 28, 29, 34, 35, 37, 42, 43, etc del D.P.R. in questione?

grazie anticipate
Top
Profilo Invia messaggio privato
vitto il critico



Registrato: 02/08/02 21:49
Messaggi: 2085
Residenza: GOLFO DEL TIGULLIO ( GE )

MessaggioInviato: Gio 19 Set 2002 - 9:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

CREDO E NE SONO CONVINTO che la polizia municipale nei limiti della prorpria territorialità sia preposta a far rispettare tutte le norme statali vigenti.
Chiaro, la norma da te citata non è " pane quotidiano" di chi passa le giornate sugli incroci , ma nelle città esistono dei nuclei che operano e sono specializzati in diversi settori.
Non dimentichiamo che qualche tempo fa i " vigili sanitari " erano alle dipendenze dei comuni egli stessi effettuavano i controlli ig. sanitari.
Nulla vieta a nessuno di noi di effettuare i controlli di qs. tipo ( come fanno del resto CC con i NAS) ma ahime, con tutte 'ste " polizie " che ci sono in italia , si lascia fare ( perchè vengono formate apposite figure ) ad altri, perchè volutamente specializzati in materia.

personalmente non saprei da che parte cominciare nell'applicare qqs. norma. Mi ci vorrebbe una full immertion in materia, denominatore comune di molti di noi impegnati " fuori dalle scuole praticamente tutto il giorno.
dimenticavo : per le sanzioni accessorie ( chiusura ad esempio di un esercizio ) è competente il sindaco, e spetta a noi appendere il fatidico cartello con la scritta "" chiuso per motivi iginici ""...

saluti
Top
Profilo Invia messaggio privato MSN
Leandro



Registrato: 05/08/02 14:00
Messaggi: 194
Residenza: Jesi

MessaggioInviato: Sab 21 Set 2002 - 11:33 am    Oggetto: Rispondi citando

In relazione al suddetto quesito, si fa presente che le violazioni amministrative alle norme Sanitarie che non richiedono una particolare conoscenza tecnica e quindi particolari procedure squisitamente scentifiche, possono essere accertate dagli Ufficiali ed Agenti di P.G., pertanto la Polizia Municipale, nell'ambito della competenza territoriale può acceratare violazioni alla suddetta norma di legge.
Per operazioni scentifiche si intendono tutte quelle operazioni che richiedeno una particolare conoscenza e qualifica nel campo sanitario quali: prelievi di prodotti alimentari al fine di accertarne la genuinità, lo stato di conservazione o la rispondenza organolettica in relazione alle proprietà pubblicizzate, ecc. che sono di esclusiva competenza degli Ispettori sanitari locali e del NAS CC.
Per quanto riguardano violazioni che assumo rilevanza penale, esse possono essere acceratte da tutti coloro che rivestono la qualifica di Ufficiali ed Agenti di P.G., e possono avvalersi dei consulenti tecnici per i fini sopra citati, nominati ai sensi dell'art 348 cpp.
Saluti a tutti. Leandro
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi