Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
Permesso di Costruire subordinato alla firma della Convenzio

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Appalti, Contratti, Edilizia, Urbanistica
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
supercap



Registrato: 31/08/10 18:58
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Mer 08 Ago 2012 - 6:56 pm    Oggetto: Permesso di Costruire subordinato alla firma della Convenzio Rispondi citando

Come da oggetto, mi chiedevo se qualcuno sa se Ŕ possibile effettuare una richiesta di Permesso di Costruire subordinato alla firma della Convenzione.
Essendo giÓ stata stabilita la data della firma dal notaio Ŕ possibile secondo voi fare richiesta del P. di C. subordinando il rilascio, alla firma della Convenzione? Se si, vi sono dei riferimenti normativi?
Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWOT



Registrato: 14/06/10 07:47
Messaggi: 139
Residenza: LAZIO

MessaggioInviato: Gio 09 Ago 2012 - 9:36 am    Oggetto: Rispondi citando

Secondo me. Il PdC Ŕ un atto irrevocabile e quindi tutti i presupposti del rilascio devono essere ottemperati prima della pubblicazione e dell'inizio dell'effetto dell'atto.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
d590





MessaggioInviato: Sab 18 Ago 2012 - 10:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWOT ha scritto:
Secondo me. Il PdC Ŕ un atto irrevocabile e quindi tutti i presupposti del rilascio devono essere ottemperati prima della pubblicazione e dell'inizio dell'effetto dell'atto.


Ma la mia domanda Ŕ pi¨ del tipo: Ŕ possibile avere il parere preventivo, vincolato ovviamente allla firma della convenzione, prima della firma stessa? Parliamo quindi di esaminare la pratica ed i documenti e dell'eventuale parere delle commissioni.

A parte questo ho giÓ visto revocare il PdC.

Grazie per la risposta.
Top
SWOT



Registrato: 14/06/10 07:47
Messaggi: 139
Residenza: LAZIO

MessaggioInviato: Lun 20 Ago 2012 - 7:50 am    Oggetto: Rispondi citando

Anonymous ha scritto:
SWOT ha scritto:
Secondo me. Il PdC Ŕ un atto irrevocabile e quindi tutti i presupposti del rilascio devono essere ottemperati prima della pubblicazione e dell'inizio dell'effetto dell'atto.


Ma la mia domanda Ŕ pi¨ del tipo: Ŕ possibile avere il parere preventivo, vincolato ovviamente allla firma della convenzione, prima della firma stessa? Parliamo quindi di esaminare la pratica ed i documenti e dell'eventuale parere delle commissioni.

A parte questo ho giÓ visto revocare il PdC.

Grazie per la risposta.

Se nessuno fa ricorso si pu˛ revocare ma questo atto Ŕ annullabile in quanto viziato per palese violazione di legge.

In merito al rilascio del PDC con convenzione.
Si pu˛ dare un parere ma non rilasciare il PDC che deve essere perfezionato solo a seguito della firma della convenzione
Top
Profilo Invia messaggio privato
supercap



Registrato: 31/08/10 18:58
Messaggi: 2

MessaggioInviato: Lun 20 Ago 2012 - 2:36 pm    Oggetto: Rispondi citando

SWOT ha scritto:

In merito al rilascio del PDC con convenzione.
Si pu˛ dare un parere ma non rilasciare il PDC che deve essere perfezionato solo a seguito della firma della convenzione


Credo di aver capito.
Per˛ cosa intende per "perfezionamento" del PdC?
Grazie.
Top
Profilo Invia messaggio privato
SWOT



Registrato: 14/06/10 07:47
Messaggi: 139
Residenza: LAZIO

MessaggioInviato: Lun 20 Ago 2012 - 3:22 pm    Oggetto: Rispondi citando

supercap ha scritto:
SWOT ha scritto:

In merito al rilascio del PDC con convenzione.
Si pu˛ dare un parere ma non rilasciare il PDC che deve essere perfezionato solo a seguito della firma della convenzione


Credo di aver capito.
Per˛ cosa intende per "perfezionamento" del PdC?
Grazie.

Approvazione e pubblicazione del PDC
Top
Profilo Invia messaggio privato
Rp_1975
d5cb





MessaggioInviato: Ven 14 Set 2012 - 9:28 am    Oggetto: Rispondi citando

Anonymous ha scritto:
SWOT ha scritto:
Secondo me. Il PdC Ŕ un atto irrevocabile e quindi tutti i presupposti del rilascio devono essere ottemperati prima della pubblicazione e dell'inizio dell'effetto dell'atto.


Ma la mia domanda Ŕ pi¨ del tipo: Ŕ possibile avere il parere preventivo, vincolato ovviamente allla firma della convenzione, prima della firma stessa? Parliamo quindi di esaminare la pratica ed i documenti e dell'eventuale parere delle commissioni.

A parte questo ho giÓ visto revocare il PdC.

Grazie per la risposta.


Dipende dal tipo di convenzione.

Se trattasi di una convenzione di piano attuativo (piano di lottizzazione, piano di recupero, ...), no. In quanto la convenzione costituisce presupposto per la presentazione dell'istanza di p.d.c. .

Se trattasi di permesso di costruire convenzionato, si. Ovviamente la convenzione deve essere stipulata prima del rilascio del p.d.c. in quanto gli estremi della stessa debbono essere citati nel p.d.c. .

Saluti.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Appalti, Contratti, Edilizia, Urbanistica Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it