Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
Ve la volete tagliare?

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
pacotom



Registrato: 11/04/04 19:39
Messaggi: 9134
Residenza: Saint Rosaly Town

MessaggioInviato: Gio 05 Lug 2012 - 12:44 pm    Oggetto: Ve la volete tagliare? Rispondi citando

NO.

Nemmeno per 1 mln di $?

NO!
_________________

Ho visto cose che voi astemi non potete neanche immaginare...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Artigliere



Registrato: 26/11/06 15:10
Messaggi: 1660
Residenza: Basso Polesine

MessaggioInviato: Gio 05 Lug 2012 - 1:18 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per quella cifra mi farei depilare completamente con un cavaciglia...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
Sierra2099



Registrato: 06/03/12 12:49
Messaggi: 941
Residenza: Affogato nel cancro mondiale della burocrazia

MessaggioInviato: Gio 05 Lug 2012 - 2:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Be, forse con un cavaciglia no ... pero' se la vuoi, la barba me la taglio anche per la meta' ... Razz Laughing Laughing Laughing

(rifiutare 1 milione di dollari per non tagliarsi la barba, vuol dire avere tanti di quei soldi che non sai piu dove metterli ... stipendio da metalmeccanico ? Rolling Eyes Twisted Evil)
_________________
Non criticate la dinamite per aver fatto rumore ... dopo essere stata cosi a lungo pestata, non ha proprio potuto evitare di scoppiare ...
"... cercavi giustizia, ma trovasti la legge ..." (De Gregori - Il bandito e il campione - 1993)
Top
Profilo Invia messaggio privato
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21600
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Gio 05 Lug 2012 - 8:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

Beh, visto che la barba è il loro "distintivo", il taglio avrebbe comportato la perdita dell'identità del gruppo con probabile caduta nel dimenticatoio....alla fine avrebbero perso più di 1 milione di dollari...
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
buonb



Registrato: 13/09/02 13:50
Messaggi: 642
Residenza: Lombardia

MessaggioInviato: Ven 06 Lug 2012 - 8:58 am    Oggetto: Rispondi citando

....perchè al G.....( ditta delle lemette) non fa la stessa proposta anche a me????? Crying or Very sad Crying or Very sad Crying or Very sad Laughing Laughing Crying or Very sad Laughing

Buonb
Top
Profilo Invia messaggio privato
MO221400



Registrato: 14/09/06 20:48
Messaggi: 7781
Residenza: RICORDA, potrebbe succedere a te....

MessaggioInviato: Ven 06 Lug 2012 - 7:49 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lech Walesa si taglia i baffi, Solidarnosc rimane senza simbolo
Ha già promesso che se li farà ricrescere per un giro di conferenze all' estero Alcuni anni fa rifiutò un milione di dollari per pubblicizzare una marca di rasoi

Se ogni ribellione ha il suo simbolo, da ieri la rivoluzione di Solidarnosc è rimasta senza logo. Lech Walesa, l' elettricista che si mise alla testa di un sindacato per sfidare (nel 1980!) il monolite comunista, si è tagliato i baffi. E Walesa senza baffi è come Churchill senza sigaro, come Arafat senza kefiah. «Da patriota - gli ha detto la sua segretaria - mi sembra che lei oggi abbia rovinato un monumento». I baffi di Walesa avevano l' età di Solidarnosc. Lui decise di non tagliarseli più nell' estate del 1980, quando i capifabbrica comunisti lo espulsero dal cantiere navale di Gdansk come un «millantatore pericoloso», e lui invece saltò su un muretto, arringò i 17 mila operai (senza paga da mesi, e con il cibo razionato) e si mise alla testa del movimento operaio. Non uscì più dalla fabbrica, finché dopo due settimane di braccio di ferro, il generale Jaruzelski non legalizzò il primo sindacato indipendente nel blocco comunista. Da quel giorno, gli abbondanti peli rivoluzionari li ha tutt' al più un po' tagliuzzati (cinque volte durante la presidenza, hanno scritto ieri i giornali polacchi), ma mai rasati, neanche quando una casa di rasoi americana gli propose 1 milione di dollari per farle da (ben sbarbato) testimonial. Poi però quei baffi (simbolo di un ribelle «buono», impilati dietro a una serie di baffi di rivoluzionari del Novecento ben più truci), erano diventati troppo ingombranti per la nuova Polonia, come tutto il personaggio Walesa. Troppo folti, rossicci, troppo da contadino «fortebraccio» delle fiabe slave per essere consoni a un presidente della Repubblica, come Walesa lo diventò tra il 1990 e 1995. E infatti ai polacchi, questo presidente-eroe nazionale ormai creava imbarazzo nei tour ufficiali all' estero con la sua rozzezza e le sue gaffe (come quando durante la visita in Francia raccontò che la cosa che più l' aveva colpito all' Eliseo era il letto «così grande che quasi non trovava di notte la moglie Danuta»); e dava fastidio a casa per l' intransigenza e una visione per niente accomodante, e alquanto personale, della democrazia («La vita politica - disse - è fuori dal Parlamento»). Quando, era il ' 95, in un duello televisivo con il candidato Aleksandr Kwasniewski gli chiesero di stringere la mano all' avversario, lui rispose: «A un comunista non porgo nemmeno un piede». Finì che i polacchi nel 1995 gli preferirono appunto Kwasniewski, che lo sorpassò per meno di 4 punti (51,8 contro 48,2 per cento), anche se lui in cuor suo rimase persuaso che il «comunista» avesse vinto con un trucco, vantando una laurea che non aveva mai preso. Andò molto peggio nelle elezioni del 2000, quando la sua lista finì dimenticata, racimolando solo l' 1 per cento dei voti. Forse è proprio quest' aria vetusta e impolverata che con il taglio dei baffi ha preferito scrollarsi di dosso (anche se lui nega, e dice che l' ha fatto «infastidito dal caldo»). Ma ha anche già deciso di farseli ricrescere, perché «mia moglie Danuta mi ha detto che non è stata una buona idea». Dopotutto, se un mito in genere non si può richiamare in vita, un logo è piuttosto semplice da ricreare. Mara Gergolet
http://archiviostorico.corriere.it/2002/agosto/09/Lech_Walesa_taglia_baffi_Solidarnosc_co_0_0208097760.shtml
_________________


chi è senza PEC scagli la prima...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it