Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
CHE VERGOGNA ..... presidente del Bunga!!
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Roberto P.



Registrato: 09/08/02 03:11
Messaggi: 2076
Residenza: Regno Sardo Piemontese

MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 - 12:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Rolling Eyes Sta finendo un ciclo e credo che ne inizierà un altro ancora più incerto.

A mio parere Berlusconi non è mai stato nè di Destra e nè di Centro : il suo tanto sbandierato "Anti-Comunismo" non è mai stato nè ideologico e nè culturale, ma solo strumentale e finalizzato ai suoi interessi personali.
Da buon capitalista piduista e massone, questo falso profeta del "Neo-liberismo d'assalto" aveva sfruttato un particolare momento storico dei primi anni '90 che vedevano contemporaneamente la fine del comunismo nei paesi dell'Est, la crisi del PCI, la nascita del sistema maggioritario e lo scandalo di Tangentopoli con l'inchiesta Mani Pulite che aveva spazzato via la classe politica democristiana e socialista che negli anni precedenti aveva favorito l'ascesa del suo impero economico-imprenditoriale.

Gli italiani che in quel periodo scelsero di votarlo furono gli orfani del pentapartito DC-PSI-PLI-PRI-PSDI, e lo fecero solo perchè erano rimasti disgustati dalla vecchia partitocrazia parassita sotto l'egemonia dalla triade del CAF (Craxi-Andreotti-Forlani), ed erano rimasti attratti dalla novità di vedere un imprenditore di successo e presidente della squadra di calcio più forte al mondo che prometteva di ottenere gli stessi risultati per rilanciare la nazione verso un nuovo boom economico.

Mettendo in piedi una devastante macchina propagandistica mediatica, un simbolo, un inno ed uno slogan da tifosi da stadio di calcio, aveva fatto breccia sui sogni di milioni di persone : un pò come quel finto Principe Azzurro che promette una vita da fiaba in un castello ad una bella ma fragile Cenerentola, che è stata prima sedotta e poi tradita da un mascalzone ...

La Prima Repubblica non è stata migliore della seconda.
L'unica differenza è che a quei tempi esisteva più dignità di adesso, e se arrivava un semplice avviso di garanzia per corruzione o concussione, e se i titoli di giornali uscivano in edicola con la scritta "ladro", qualche imprenditore o politico era capace di arrivare per disperazione persino al suicidio...

Come disse giustamente Vendola, non è pericoloso o preoccupante il solo personaggio Berlusconi, ma il fenomeno del "Berlusconismo" invece sì : una concezione individualistica ed edonistica della politica trincerata nel bunker al riparo e lontana dai problemi sociali, basata più sull'apparire e sui sorrisi di plastica piuttosto che sulla concretezza e la realtà dei fatti, sull'adorazione della figura carismatica del leader alla pari di un "guru da setta religiosa", con tanto di slogan e inni, piuttosto che sugli ideali e sui programmi, dove i suoi compagni di avventura devono essere tanti ruffiani capaci di dire solo "Zi, Badrone !" perchè non devono mai metterlo in discussione, e attorno a lui un cerchio di nani, giullari, ballerine, ecc... che lo rallegrano nella sua reggia, quasi come se fossero attori comici del Bagaglino ....

Il vecchio luogo comune ancorato agli anni '90 in base al quale i contestatori di Berlusconi sono solo gli elettori di sinistra ormai è già superato da un bel pezzo, perchè anche chi è stato sempre di centro o di destra non sa più con quali parole difendere questo personaggio, e quelli che non votano o che cercano di votare il meno peggio sono la maggioranza del paese !

Chi è sempre stato dalla parte del centro cattolico moderato o della destra conservatrice e sociale legata a principi di stato, ordine e dignità morale, detesta non solo le discutibili gesta da "Mignottocrazia", ma anche le politiche neo-liberiste dello "Stato-Mercato" che hanno portato milioni di persone a fenomeni di "macelleria sociale" e che hanno creato enormi diseguaglianze in nome dello spread e del rating inventati dall' imperialismo finanziario americano !

Quello che in epoca medioevale si chiamavano feudalesimo-schiavitù-colonialismo, oggi invece si chiamano privatizzazione-precarizzazione-globalizzazione.

Il neo-liberismo è fallito alla pari del comunismo.
La leggenda del mercato che si regola da solo senza aiuti esterni con la semplice regola della domanda e offerta è stata una enorme balla.
Il mercato infatti non si può lasciare indifeso e in balia di mani rapaci di pochi privati senza scrupoli, ma va regolato e vigilato secondo regole costituzionali di trasparenza ed equità affinchè questo non diventi disumano.

Per ritrovare i tempi migliori bisogna necessariamente ripartire dai principi cardine della nostra costituzione che per anni la nostra casta al potere ha cercato di farci dimenticare.
Noi italiani siamo caduti in un altro umiliante ma necessario < 8 Settembre del 1943 > : dalle macerie del debito pubblico bisogna solo pensare a ricostruire.
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
MO221400



Registrato: 14/09/06 20:48
Messaggi: 7707
Residenza: RICORDA, potrebbe succedere a te....

MessaggioInviato: Mer 09 Nov 2011 - 3:57 pm    Oggetto: uno di voi mi tradirà Rispondi citando

uno di voi mi tradirà


_________________


chi è senza PEC scagli la prima...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Arma



Registrato: 31/08/05 12:18
Messaggi: 5106

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 12:11 pm    Oggetto: Rispondi citando

Stanley ha scritto:
Mi pare di poter dire che la continua ed incessante corsa al rialzo del rapporto con i bund sia, in questo momento, SOLO ED ESCLUSIVAMENTE addebitabile a questo governo ed alla sfiducia "personale" di tutto il sistema nei confronti di una sola persona... LUI!

Ieri annuncia le sue dimissioni , le borse registrano il peggior picco degli ultimi 6 mesi e lo spread schizza a quasi 600....

Come la mettiamo ?

Perchè vista così sembrerebbe che chi non si fidava del prima si fidi ancora meno del dopo... Laughing

Citazione:
mi pare proprio che abbia detto "che la crisi non esiste" e che, inoltre, non si sia affato richiamato "all'italiano medio"...

Alle stesse parole ognuno può dare il significato che preferisce...

Io mi limito all'italiano.

Gedeone ha scritto:
Tasso di disocupazione piu alto d'Europa, un giovane su 3 non lavora e non ha prospettive per farlo,

Un giovane... su 3 ?

Laughing Laughing Laughing

Il tasso ufficile di disoccupazione in italia è all' 11,3%, nella Spagna dei titoloni altisonanti contro Berlusconi è al 15%, nella Francia delle risatine di Sarkozy è all'11%, mentre nella sottopopolata Finlandia all' 11,4%.

E ti ricordo che un bando comunale per 6 posti "statali" da operatore ecologico, in un paesino campano col tasso di disoccupazione quasi al 30% ( ovvero l'unico posto in Italia dove è vero che un giovane su 3 non lavora ), è andato completamente deserto.

Citazione:
un Italiano su 4 vive a un passo dalla soglia della povertà,

L'talia è il paese con il maggior numero di telefonini pro capite, record europeo di vendita di Ipad e con il maggior numero autovetture circolanti in proporzione agli abitanti.

E non so se sia vero che tutti i ristoranti sono pieni, ma ieri ho dovuto fare una dozzina di telefonate prima di trovarne uno dove fare una tavolata da "ben" 8 persone per il compleanno di mia moglie.

Citazione:
le cose sono 2, o TE e Silvio vivete in un Italia diversa (E nel caso ditemi dove è che mi ci trasferisco) oppure avete gli occhi foderati di prosciutto.....

Oppure, più semplicemente, sei tu che prendi i tuoi numeri e le tue informazioni dai foglietti dei Baci Perugina.

Il problema è che ogni volta che c'è un incendio, in Italia c'è sempre qualcuno che fa il tifo per il fuoco....

Io preferisco farlo per i pompieri.
_________________
"Adesso vi faccio vedere come muore un italiano"
(Ultime parole di Fabrizio Quattrocchi, rivolte al pezzo di sterco iracheno che lo ha vigliaccamente assassinato il 14 aprile del 2004 )
Top
Profilo Invia messaggio privato
Gedeone



Registrato: 19/08/09 13:36
Messaggi: 291

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 12:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Eccoti un articolo del sole 24 ore sui dati OCSE dell'occupazione giovanile Italiana...

Citazione:
In Italia il tasso di disoccupazione giovanile è al 27,9%, ben superiore alla media ponderata dell'area Ocse (16,7%). Lo riferisce l'organizzazione parigina nel suo Employment Outlook, basato su dati di fine 2010. La quota è in aumento di oltre 9 punti percentuali rispetto all'inizio della crisi, nel 2007, quando la disoccupazione giovanile era il 20,3%.

Precariato
La gravità dell'inserimento dei giovani nel mondo del lavoro è dimostrata anche dal dato dell'organizzazione sul precariato: in Italia il 46,7% delle persone tra i 15 e i 24 anni che lavorano ha un impiego temporaneo. La percentuale dei giovani precari in Italia, sempre secondo i dati Ocse, è in costante aumento dall'inizio della crisi: 42,3% nel 2007, 43,3% nel 2008 e 44,4% nel 2009. Il balzo avanti è ancora più rilevante rispetto al dato del 1994, quando la percentuale di under 25 italiani con un impiego temporaneo era del 16,7%.



Benvenuto in ItaGLIA
Top
Profilo Invia messaggio privato
stanley kubrick



Registrato: 05/03/07 19:47
Messaggi: 3448
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 12:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Arma ha scritto:
Stanley ha scritto:
Mi pare di poter dire che la continua ed incessante corsa al rialzo del rapporto con i bund sia, in questo momento, SOLO ED ESCLUSIVAMENTE addebitabile a questo governo ed alla sfiducia "personale" di tutto il sistema nei confronti di una sola persona... LUI!

Ieri annuncia le sue dimissioni , le borse registrano il peggior picco degli ultimi 6 mesi e lo spread schizza a quasi 600....

Come la mettiamo ?

Perchè vista così sembrerebbe che chi non si fidava del prima si fidi ancora meno del dopo... Laughing

Magari perchè LE DIMISSIONI le avrebbe dovute annunciare prima... MOLTO PRIMA per evitare di arrivare a questo punto, punto in cui "il malato" magari è in coma vigile ma prossimo all'irreversibile...
MI pare sia così semplice "da mettere"... Laughing Laughing Laughing

Guarda che mica ti mandiamo i caramba a casa (Laughing Laughing ) se ammetti di dire che l'attuale PdC (ancora per poco) è stao uno dei peggiori uomini politici dal dopoguerra in poi... tanto più che sarebbe in buona compagnia! Wink
_________________
"Diciamo che siamo arrivati ad un livello tale di criminalità e malaffare che oramai anche la mafia subisce le pesanti infiltrazioni della politica"
Montalbano (quello di comuni.it) - Ipse dixit
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Arma



Registrato: 31/08/05 12:18
Messaggi: 5106

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 1:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
La disoccupazione giovanile,nel primo trimestre del 2011 si è attestata al 17,3% nell’area Ocse a fronte del 7% di quella che colpisce gli adulti.

La situazione in Italia per l'Ocse ha due facce.

Da un lato l'Istituto fa sapere che la crisi ha avuto nell'insieme un impatto moderato sul mercato del lavoro (2,5 punti percentuali di disoccupazione in più da metà 2007 fino al massimo dell’8,5% di inizio 2010). Ma dall'altro lato la disoccupazione ha colpito in modo particolare i giovani.

Il tasso è del 27,6% nella fascia d'età fra i 15-25 anni.

Fanno peggio di noi però Grecia, Slovacchia e Spagna.

E inoltre il tasso italiano di disoccupazione giovanile è calato dell 1,3%, passando dal 28,9% del 2010 al 27,6 del 2011. A influire su questo dato c'è l'alta percentuale di contratti a termine: il 47 per cento dei giovani italiani ha un lavoro precario.

Invece che "L'impero colpisce ancora" qui abbiamo "La Repubblica colpisce ancora", perchè chi legge il Sole24ore, queste cose di solito le sa...

Comunque sia, se leggi bene, vedrai che il dato del 27% è calcolato su un'età lavorativa compresa fra i 15 e i 25 anni.
Peccato però che in Italia ( e solo in alcuni degli altri paesi dell'UE ) fino a 16 anni c'è l'obbligo scolastico, per cui, fra i 15 e i 16 anni, è ovvio che NESSUNO, per legge, lavora.
Ora, prova a scorporare dalla statistica TUTTI i 15 e 16enni che vanno a scuola e vedi se poi ti viene ancora fuori il 27%....

Beh, qualcuno questo calcolo si è preso la briga di farlo, e il risultato "vero" è che è uno su 4,6 che non trova lavoro, che diventano uno su 8,5 quando scorporiamo dal totale anche coloro che non lavorano perchè a 16 anni hanno deciso di continuare a studiare... Valore che salirebbe ulteriormente se avessimo dei dati reali che ci permettessero di sottrarre dal campione anche quei baldi giovanotti a cui, di lavorare, non gliene può fregare di meno e quindi non lavorerebbero nemmeno se dovessero emigrare in svizzera...

Come vedi un risultato un filino più in linea con la media OCSE, che prende in considerazione molti paesi dove l'obbligo scolastico arriva a 14 anni invece che a 16, e comunque migliore di molti altri che ridono e sfottono.

Paradossalmente, in uno stato dove grazie a un'esagerato benessere la scolarizzazione fosse ai massimi livelli, ovvero dove tutti volessero fare l'università e quindi finire gli studi a 25/26 anni, quella percentuale salirebbe a più del 90%.

Benvenuto nella matematica statistica, dove i dati non basta leggerli ma bisogna anche capirli.

Con la tua filosofia, quando leggerai sul Sole24ore che la borsa ha "bruciato" mille miliardi, andrai in giro raccontando di un monte bianco fatto di banconote da 50 euro da cui si levano fuoco e fiamme, ma, ahimè, non è esattamente così.

Citazione:
Guarda che mica ti mandiamo i caramba a casa (Laughing Laughing ) se ammetti di dire che l'attuale PdC (ancora per poco) è stao uno dei peggiori uomini politici dal dopoguerra in poi..

Se lo pensassi lo direi.

Di certo non è in cima al podio, anzi, a mio avviso la sua performance è stata abbastanza deludente, ma come abbiamo visto col precedente governo, l'alternativa non è certo meglio di lui, per cui....

Azzardo una previsione :

Da lunedì governo Monti che ci bastonerà a sangue nel nome dell'UE e senza "appannare" troppo l'immagine di Dx e Sx che unitamente prenderanno le distanze.

Poi elezioni anticipate in cui :

Alfano contro Bersani e tutte le sinistre "espulse" a mo' di supposta = Vince alla grande il Cdx di Alfano.

Alfano contro Renzi e tutte le sinistre "espulse" a mo' di supposta = Vince di pocopoco il Cdx di Alfano.

Alfano contro Renzi alleato solo con IDV e UDC = Vince alla grande il Cdx del Csx con Renzi.


Vedremo.
_________________
"Adesso vi faccio vedere come muore un italiano"
(Ultime parole di Fabrizio Quattrocchi, rivolte al pezzo di sterco iracheno che lo ha vigliaccamente assassinato il 14 aprile del 2004 )


L'ultima modifica di Arma il Gio 10 Nov 2011 - 1:51 pm, modificato 5 volte
Top
Profilo Invia messaggio privato
f00l



Registrato: 11/07/06 11:59
Messaggi: 3342
Residenza: Entroterra Ligure

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 1:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Comunque una cosa è vera: chi succederà a Berlusconi sarà uno schiavo di Bruxelles. Continuano ad accanirsi su pensioni e lavoratori per placare la fame di quel mostro chiamato FMI (che vi ricordo è IL PRIMO RESPONSABILE della terribile crisi argentina) e della finanza.
_________________
Chi ignora i propri doveri ignora anche i propri diritti - (Michele Serra)
Top
Profilo Invia messaggio privato
Arma



Registrato: 31/08/05 12:18
Messaggi: 5106

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 1:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

Infatti è così.

Sono pagine e pagine che cerco di far capire che il pupo balla come vuole il puparo, che il puparo non è Berlusconi e che il prossimo che arriverà, comunque si chiami, sarà anche lui un pupo nelle mani del puparo.

Non è così difficile...
_________________
"Adesso vi faccio vedere come muore un italiano"
(Ultime parole di Fabrizio Quattrocchi, rivolte al pezzo di sterco iracheno che lo ha vigliaccamente assassinato il 14 aprile del 2004 )
Top
Profilo Invia messaggio privato
stanley kubrick



Registrato: 05/03/07 19:47
Messaggi: 3448
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 3:16 pm    Oggetto: Rispondi citando

Arma ha scritto:
Azzardo una previsione :

Da lunedì governo Monti che ci bastonerà a sangue nel nome dell'UE e senza "appannare" troppo l'immagine di Dx e Sx che unitamente prenderanno le distanze..

Ti "copio" in toto anche perchè, a 'sto punto, non mi pare vi siano più, oramai, soluzioni potabili... per cui "blood, sweat and tears" ad libitum.

Arma ha scritto:
Poi elezioni anticipate in cui :

Alfano contro Bersani e tutte le sinistre "espulse" a mo' di supposta = Vince alla grande il Cdx di Alfano.

Alfano contro Renzi e tutte le sinistre "espulse" a mo' di supposta = Vince di pocopoco il Cdx di Alfano.

Alfano contro Renzi alleato solo con IDV e UDC = Vince alla grande il Cdx del Csx con Renzi.


Vedremo.

Non reputo che Alfano e/o Renzi siano (per ora, almeno) cavalli su cui puntare...
_________________
"Diciamo che siamo arrivati ad un livello tale di criminalità e malaffare che oramai anche la mafia subisce le pesanti infiltrazioni della politica"
Montalbano (quello di comuni.it) - Ipse dixit
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Arma



Registrato: 31/08/05 12:18
Messaggi: 5106

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 3:23 pm    Oggetto: Rispondi citando

Citazione:
Non reputo che Alfano e/o Renzi siano (per ora, almeno) cavalli su cui puntare...

Aspetta e vedrai...
_________________
"Adesso vi faccio vedere come muore un italiano"
(Ultime parole di Fabrizio Quattrocchi, rivolte al pezzo di sterco iracheno che lo ha vigliaccamente assassinato il 14 aprile del 2004 )
Top
Profilo Invia messaggio privato
Caniggia



Registrato: 20/06/08 10:44
Messaggi: 749

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 5:58 pm    Oggetto: Rispondi citando

Meno male che se n'è andato Berlusconi (...e se è stato legittimamente votato dalla maggioranza degli italiani chissenefrega Laughing )!

Adesso finalmente arriverà un Governo serio, a cui i Mr. Europa (?) vogliono bene e che ai mercati risulterà simpatico (che poi sia un Governo non eletto ma imposto in fondo è un dettaglio)...così l'italianuzzo medio potrà prendersi nel didietro quelle belle misure economiche formato cetriolo gigante che tanto merita.... Laughing

p.s. chiamatemi tramite mp quando iniziano a operare tagli drastici nelle Forze dell'Ordine che non voglio perdermi lo spettacolo d'arte varia Laughing
Top
Profilo Invia messaggio privato
MO221400



Registrato: 14/09/06 20:48
Messaggi: 7707
Residenza: RICORDA, potrebbe succedere a te....

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 6:38 pm    Oggetto: Rispondi citando

mail arrivatami dal Regno Unito:

Citazione:
Are you finally getting rid of Berlusconi ?


Embarassed Rolling Eyes Rolling Eyes Twisted Evil
_________________


chi è senza PEC scagli la prima...
Top
Profilo Invia messaggio privato
Roberto P.



Registrato: 09/08/02 03:11
Messaggi: 2076
Residenza: Regno Sardo Piemontese

MessaggioInviato: Gio 10 Nov 2011 - 10:42 pm    Oggetto: Rispondi citando

stanley kubrick ha scritto:
Arma ha scritto:
Azzardo una previsione :

Da lunedì governo Monti che ci bastonerà a sangue nel nome dell'UE e senza "appannare" troppo l'immagine di Dx e Sx che unitamente prenderanno le distanze..


Ti "copio" in toto anche perchè, a 'sto punto, non mi pare vi siano più, oramai, soluzioni potabili... per cui "blood, sweat and tears" ad libitum.



Rolling Eyes Lo penso anch'io... Con Monti ci sarà da aspettarsi la mazzata finale in nome della BCE.
Berlusconi aveva solo il compito di aprire la pista a quelli che anche Tremonti definisce gli "Illuminati", perchè il grande piano massonico-capitalistico di ammazzare le sovranità degli stati nazione in nome della privatizzazione selvaggia è solo all'inizio.
Finita l'epoca dello Psiconano, mentre tutti ancora esultano per la sua caduta, saranno tutti pronti, da Destra a Sinistra, a scegliere al suo posto un personaggio prestigioso a livello internazionale e con la faccia da persona per bene che preparerà invece quello che il comico Corrado Guzzanti definiva il "grande cetriolo globale" !
Leggendo infine questa citazione del curriculum di Mario Monti (che adesso è anche "senatore a vita" ) su Wikipedia mi sono tolto ogni dubbio.

Citazione:
È inoltre presidente europeo della Commissione Trilaterale, un gruppo di interesse di orientamento neoliberista fondato nel 1973 da David Rockefeller e membro del comitato direttivo del Gruppo Bilderberg. Dal 2005 è International Advisor per Goldman Sachs.


Confused Se vi fate una ricerca su internet sui nomi di sopra scritti in grassetto capirete perchè...

Grande Golpe Globale - Chi sono Mario Monti e Luca Papademos ?
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
sandrone



Registrato: 19/06/11 14:47
Messaggi: 135
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven 11 Nov 2011 - 1:41 am    Oggetto: Rispondi citando

Fine della nostra indipendenza nazionale.
Oltre che di fatto, anche di nome.
Una sola, modesta osservazione: so bene che non è il momento di recriminare, ma che razza di moneta unica è quella che permette di attaccare il debito degli Stati aderenti come se ognuno di essi abbia ancora la sua moneta?
Top
Profilo Invia messaggio privato
sandrone



Registrato: 19/06/11 14:47
Messaggi: 135
Residenza: Roma

MessaggioInviato: Ven 11 Nov 2011 - 1:46 am    Oggetto: Rispondi citando

Arma ha scritto:
Citazione:
Il Financial Times glielo chiede in nome del Padre Eterno e della nostra povera e derelitta nazione

Non mi interessa "in nome di chi" lo chiede, ma "a che titolo"...

Cioè, cosa direbbero gli inglesi se il nostro Sole24ore gli chiedesse nel nome di dio e di sant'anastaso ( Franco o Pippo non lo so ) di sfanculare la loro obsoleta, inutile e ridicola monarchia ?

Insomma, siamo solo noi che quando ci insultano riusciamo pure a dargli ragione ?

Per quale motivo un italiano non dovrebbe incazzarsi quando un qualsiasi coglionazzo inglese si sente autorizzato a parlare in questi termini delle sorti del nostro governo ?


Sempre stati un po' "ariani" i Brits...forse anche più dei cuginetti Sassoni rimasti sulla terraferma. Però gli atteggiamenti da bauscia il Cavaliere li mantiene tutti, anche alla sua verde età.
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 5 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it