Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
acquisto cittadinanza e effetti sul cognome
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ospite
d595





MessaggioInviato: Ven 07 Mag 2010 - 7:04 am    Oggetto: Cognome minore Rispondi citando

Ieri ho trascritto il decreto di conferimento della cittadinanza italiana (per matrimonio) a un cittadino cubano.
Il cognome era Arena Fuentes.
Nel decreto di cittadinanza il MIN ha indicato che alla persona di cui trattasi compete il cognome Arena in conformità alla legge italiana.
Il suddetto ha un figlio, nato in Italia in costanza di matrimonio, il cui cognome è Arena Fuentes.
In seguito alla variazione del cognome del padre, si deve/può annotare nell'atto di nascita del figlio la variazione del cognome del figlio medesimo (o del padre con effetti sul cognome del figlio) oppure il figlio ha diritto a conservare il cognome Arena Fuentes?


Cosa bisogna fare nel mio caso?
Llscio il cognome del figlio così come risulta dall'atto di nascita (Arena Fuentes), ma annoto comunque (nell'atto di nascita del figlio) il cambiamento del cognome del padre? Shocked

Ho anche questo dubbio: i genitori potrebbero volere che il cambiamento di cognome del padre si rifletta sul cognome del figlio, cioè potrebbero chiedermi che il cognome del figlio diventi anch'esso Arena. Basta l'istanza a me (con conseguente mia annotazione) o i genitori dovrebbero presentare istanza del cognome del minore in Prefettura (oppure si applica l'art. 95 NRSC)? Rolling Eyes
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Dom 09 Mag 2010 - 7:39 am    Oggetto: Rispondi citando

Come e' possibile che il figlio abbia tale cognome ? Essendo cittadino italiano, per nascita (dagli elementi forniti) questo figlio non potrebbe che avere se nopn il cognome del padre, cioe' i "nome di famiglia" del padre e non certo una pluralita' di cognomi, dei quali alcuno di essi non e' il "nome di famiglia" del padre ... Ma qui scontiamo, un po' tutti, le "confusioni" concettuali tra "cognome", "cognomi", magari anche l'aberrante (dal punto di vista del linguaggio) e fuoriviante espressione "cognome doppio").
Comunquwe, il padre non ha variato cognome: è variata la legge regolatrice del cognome del padre.

Dato che l'atto di nascita e' stato formato con un palese errore (per altro non "materiale", meno ancora di "scritturazione", ma concettuale), non rimane (e cio' doveva aversi anche prima del conferimento della cittadinanza italiana al padre o, se si vuole, indipendentemente dalla cittaditanza passata od attuale del padre) che provvedere ex art. 95 RSC, ritenendso probabilmente ammissibile la sussistenza della possibilita' anche di applicare il suo co. 2 (dato che, di norma, l'azione compete alla parte che vi abbia interesse).
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
d595





MessaggioInviato: Lun 10 Mag 2010 - 10:11 am    Oggetto: Cognome minore Rispondi citando

Il figlio doveva minorenne, al momento della dichiarazione di nascita, doveva essere indicato con quale cognome?
Il padre cubano, al momento della dichiarazione di nascita del figlio aveva il cognome Arena Fuentes.
I cognomi dei genitori dell'uomo cubano sono:

PADRE: Arena Veranes
MADRE: Pelier Vinent

Ho visto i cognomi dei genitori nell'atto di nascita pervenuto dalla Prefettura unitamente al DM di conferimento della cittadinanza italiana.
Top
Grande Ciccio



Registrato: 02/11/09 12:39
Messaggi: 1184

MessaggioInviato: Lun 10 Mag 2010 - 12:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Arena Pelier, il cognome del padre doveva essere Arena Pelier, non Arena Fuentes, il figlio, o prendeva il solo Cognome del Padre, Arena, o anche quello della Mamma, o secondo la legge italiana o in previsione della Convenzione dei diritti del Fanciullo, che l'Italia l'ha ratificata il 27 maggio 1991 con la Legge n.176, articoli 7 e 8,
Top
Profilo Invia messaggio privato
jattaforasteka



Registrato: 04/01/08 16:05
Messaggi: 142
Residenza: SCOPPITO

MessaggioInviato: Mer 28 Lug 2010 - 10:22 am    Oggetto: Rispondi citando

Sereno.SCOLARO ha scritto:
Come e' possibile che il figlio abbia tale cognome ? Essendo cittadino italiano, per nascita (dagli elementi forniti) questo figlio non potrebbe che avere se nopn il cognome del padre, cioe' i "nome di famiglia" del padre e non certo una pluralita' di cognomi, dei quali alcuno di essi non e' il "nome di famiglia" del padre ... Ma qui scontiamo, un po' tutti, le "confusioni" concettuali tra "cognome", "cognomi", magari anche l'aberrante (dal punto di vista del linguaggio) e fuoriviante espressione "cognome doppio").
Comunquwe, il padre non ha variato cognome: è variata la legge regolatrice del cognome del padre.

Dato che l'atto di nascita e' stato formato con un palese errore (per altro non "materiale", meno ancora di "scritturazione", ma concettuale), non rimane (e cio' doveva aversi anche prima del conferimento della cittadinanza italiana al padre o, se si vuole, indipendentemente dalla cittaditanza passata od attuale del padre) che provvedere ex art. 95 RSC, ritenendso probabilmente ammissibile la sussistenza della possibilita' anche di applicare il suo co. 2 (dato che, di norma, l'azione compete alla parte che vi abbia interesse).


Non capisco Sereno, se il cittadino cubano si chiamava di cognome Arena Fuentes, semplicemente in base al fatto che il figlio era italiano per nascita "noi automaticamente avremmo dovuto sopprimere una parte del cognome" e dare al figlio soltanto una parte del cognome paterno cioè "Arena", in base a quale norma, visto che noi non siamo tenuti a conoscere le leggi degli altri stati e soprattutto non siamo tenuti ad applicarle ai cittadini italiani.
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
jattaforasteka



Registrato: 04/01/08 16:05
Messaggi: 142
Residenza: SCOPPITO

MessaggioInviato: Mer 28 Lug 2010 - 10:30 am    Oggetto: Rispondi citando

Grande Ciccio ha scritto:
Arena Pelier, il cognome del padre doveva essere Arena Pelier, non Arena Fuentes, il figlio, o prendeva il solo Cognome del Padre, Arena, o anche quello della Mamma, o secondo la legge italiana o in previsione della Convenzione dei diritti del Fanciullo, che l'Italia l'ha ratificata il 27 maggio 1991 con la Legge n.176, articoli 7 e 8,


Shocked Grande Ciccio per favore, non è competenza tua il cognome della gente, che ne sai tu della legge cubana e in base a quale situazione giuridica o civile cubana (magari una adozione o una affiliazione o un riconoscimento tardivo o a seconda delle fasi lunari ecc ....) è stato assegnato il cognome di Arena Fuentes ad un cittadino cubano.... TU SEI BRASILIANO Evil or Very Mad oltre che piccolo insulso rompiglioni (ma quando è che ti toglierai dalle scatole? Sappi che buona parte di noi ti sta augurando la morte, e qualcuno - tra i quali io, persino una morte lenta e dolorosa in totale infermità Sad talmente tanto hai scocciato!)
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ospite
0274





MessaggioInviato: Lun 03 Set 2012 - 7:23 am    Oggetto: Rispondi citando

L'acquisto della cittadinanza italiana va contratto sull'atto di matrimonio precedentemente contratto?
Top
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13991
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Lun 03 Set 2012 - 7:37 am    Oggetto: Rispondi citando

c'è chi ti dirà di si (per "uniformità") e chi ti dirà di no (neanche esiste una formula) perché al momento del matrimonio l'interessato aveva quella cittadinanza...
_________________
Diego Mosè Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Lun 03 Set 2012 - 10:20 am    Oggetto: Rispondi citando

Ovviamente, no.
A volte, l'atto di matrimonio indica che gli sposi sono, rispettivamente celibe/nubile, quando esso rpova il contrario. cioe' che non lo sono piu': annoteresti il matrimonio ... sull'atto di matrimonio?
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
02c0





MessaggioInviato: Ven 14 Set 2012 - 1:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quando nel decreto di conferimento della cittadinanza italiana è riportato che alla donna compete il cognome xxx (cognome da nubile), a margine dell'atto di nascita deve essere apposta l'annotazione form. 140 integrata con l'indicazione "conseguentemente la stessa assume il cognome xxx in conformita' alla legge italiana" oppure le due annotazioni devono essere distinte? Qualche collega mi potrebbe suggerire una formula più adatta?
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Ven 14 Set 2012 - 3:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Puo', anche, essere un'unica annotazione.
A titolo personalissimo, preferirei, in luogo di "assunzione" una formulazione diversa, piu' o meno del tenore: "e pertanto alla stessa spetta il cognome di ...". Ma forse e' pignoleria.
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
02c0





MessaggioInviato: Ven 14 Set 2012 - 6:15 pm    Oggetto: Rispondi citando

In entrambi i casi, la parte relativa al cognome spettante va omessa nelle annotazioni da riportare nell'estratto per riassunto dell'atto di nascita?
Top
Ospite
5700





MessaggioInviato: Ven 14 Set 2012 - 6:24 pm    Oggetto: Rispondi citando

Art. 106 RSC.
Top
Ospite
02c0





MessaggioInviato: Dom 16 Set 2012 - 6:53 am    Oggetto: Rispondi citando

Il minore convivente, figlio di primo letto di una donna che ha acquistato la cittadinanza italiana ai sensi dell'art. 5 della legge 92/91, dopo l'acquisto della cittadinanza italiana ai sensi dell'art. 14 della predetta legge conserva il cognome originario anche se composto da due elementi (cognome paterno+cognome materno)?
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Dom 16 Set 2012 - 7:52 am    Oggetto: Rispondi citando

Cognome oppure cognomi ?
Quale dei 2 costituisce il "nome di famiglia", trasmissibile nelle generazione?
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Successivo
Pagina 4 di 7

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it