Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
copia integrale atto di nascita dopo adozione internazionale

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Ospite
51d3





MessaggioInviato: Mer 23 Gen 2008 - 4:22 pm    Oggetto: copia integrale atto di nascita dopo adozione internazionale Rispondi citando

l'anno scorso ho concluso l'adozione internazionale di 2 minori: il loro atto di nascita è stato trascritto dall'ufficio di stato civile del mio comune di residenza;
vorrei conservare una copia integrale di quell'atto: questa richiesta è soggetta a condizioni?
grazie in anticipo
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Mer 23 Gen 2008 - 4:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Che senso ha, dal momento che, avvenuta la trascrizione, dall'atto di stato civile potranno ottenersi, in ogni momento, certificati ed estratti per riassunto.
Per ottenere l'estratto per copia integrale dell'atot di stato civile trascritto e' necessaria l'autorizzazione del tribunale per i minorenni (art. 28 L. 4/5/1983, n. 184).
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
mivi
d93b





MessaggioInviato: Sab 26 Gen 2008 - 11:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Nel 1988 e' stata trascritta una sentenza di adozione e per mero errore non veniva trascritto l'ultimo comma della stessa sentenza e precisamente dove era riportato che all'adottata veniva assegnato il Cognome Bianchi.
Per detto errore la prenominata adottata, residente all'estero, con doppia cittadinanza, ha continuato ad essere indicata in Italia con il vecchio cognome:VERDE.
Oggi ha fatto pervenire tramite il Consolato Italiano in Svizzera la richiesta di rettifica del cognome.
Non so se devo chiedere al Tribunale di integrare la trascrizione dell'atto di nascita con l'ultinmo comma della sentenza e' cioe' all'adottata viene assegnato il cognome di BIANCHI, oppure posso provvedere direttamente alla correzione del cognome, atteso che trattasi di errore materiale dell'Ufficiale dello Stato civile, nell'omettere l'ultimo parte della sentenza.
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Sab 26 Gen 2008 - 1:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Di quale, tra i diversi istituti di adozione, adozione si e' trattato ?
Se sia stata un'adozione ad effetti legittimanti, l'adottata ha acuistato lo stato di figlia legittima dei genitori adottivi (art. 27, 1 L. 4/5/1983, n. 183), con effetti, anche, sul cognome e, pertanto, tale cognome spetta, indipendentemente dal fatto che la sentenza l'abbia indicato o meno (e l'omissione non costituisce un errore, ma un comportamento corretto, dovendo la trascrizione avvenire per sunto).
Se si tratta di un'adozione nei casi particolari, il cognome e' regolato dall'art. 299 CC (per il rinvio fatto dall'art. 55 L. 184/1983) e quindi la situazione e', dal punto di vista, sostanziale del tutto simile alla precedente. Trascuro l'ipotesi dell'adozione di persone maggiori di eta', alla quale si applica, ancora una volta, l'art. 299 CC.
Infatti, in entrambi i casi, il cognome consegue all'adozione, e il tribunale per i minorenni, oltretutto, non aveva titolo di sorta a stabilire alcunche' sul cognome (essendo questa regolazione stabilita per legge).
Al piu' potrebbe esservi stato un errore (questo si) nella fase di comunicazione da stato civile ad anagrafe (AIRE ?), situazione rimediabile con un atto dell'Ufficiale di anagrafe che prende atto come, dagli effetti della sentenza di adozione, alla persona adottata spetti un dato cognome e disponga per le conseguenti variazioni anagrafiche (AIRE), dandone comunicazione all'ufficio elettorale (se in eta' ...), all'ufficio leva militare (se la persona adottata sia un maschietto), ecc.
O, forse anche, vi puo' essere stato un errore nella formazione di un estratto per riassunto/certificato di nascita se non siano stati tenuti in conto gli effetti dell'adozione, magari indicando il cognome quale risultante nella colonna a margine ...
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
4d44





MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 - 10:42 am    Oggetto: Rispondi citando

Sono il papà adottivo di un minore nato in Italia.
Volevo sapere se è richiesta l'autorizzazione del tribuanle dei minori per fare la copia integrale dell'atto di nascita da parte del comune che lo detiene.
Da quello che c'è scritto sopra mi sembra di sì.
Io sapevo che c'era il segreto, ma anche verso i genitori??

Per quando riguarda l'estratto, invece, posso averlo in ogni momento senza autorizzazione? ci saranno indicati solo i genitori adottivi (noi) o anche quelli originali, ci saranno delle note sull'atto??
Top
Ospite
5fe9





MessaggioInviato: Ven 24 Lug 2009 - 12:59 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anonymous ha scritto:
Io sapevo che c'era il segreto, ma anche verso i genitori?
Leggi il comma 4 dell'art. 28 della legge già citata.
Top
Ospite
bc7d





MessaggioInviato: Mer 18 Lug 2012 - 2:28 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quali provvedimenti/procedimenti sono necessari per il riconoscimento di una sentenza di adozione legittimante di un minore, avvenuta in Svizzera (uno dei genitori è in possesso di duplice cittadinanza italo/svizzera)?
Top
Ospite
bc7d





MessaggioInviato: Mer 18 Lug 2012 - 2:50 pm    Oggetto: Rispondi citando

Dimenticavo un elemento importante: trattasi di adozione internazionale...
Top
Malizia
d91f





MessaggioInviato: Mer 18 Lug 2012 - 3:40 pm    Oggetto: Rispondi citando

Devi inviarla al Tribunale dei Minori competente che emetterà un provvedimento e lo invierà al comune. Successivamente sarà sua cura far trascrivere l'atto di nascita.
Top
Ospite
bc7d





MessaggioInviato: Mer 18 Lug 2012 - 5:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il provvedimento di adozione pronunciato all'estero, da trasmettere poi al TM perchè ne convalidi l'efficacia, deve pervenire tramite Consolato?
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Gio 19 Lug 2012 - 11:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Art. 35 L. 4/5/1983, n. 184.
Spetta unicamente agli interessati (adottanti) presentare ricorso al trib. x i minorenni, allegandovi la documentazione necessaria, in primis, l'atto di cui chiedono sia dichiarata l'efficacia.
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
9715





MessaggioInviato: Lun 15 Ott 2012 - 3:57 pm    Oggetto: certificato Rispondi citando

Abbiamo trascritto l'atto di nascita di un minore straniero adottato e annotato l'adozione. Adesso ai genitori serve un certificato di nascita con paternità e maternità: si può rilasciare? Con i nomi dei genitori adottivi?
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49774

MessaggioInviato: Lun 15 Ott 2012 - 4:17 pm    Oggetto: Rispondi citando

Quale tipologia (per quanto riguardi gli effetti) di adozione?
Se si tratti di un'adozione che, divenuta efficace in Italia (o riconiosciuta come tale) avente gli effetti di cui all'art. 27 L. 4/5/1983, n. 184 .... si veda che preveda tale disposizione. pare fornire una risposta non equivoca (quando sia richiesto il rilascio di certificiati o di estratti, per riassunto (non dimenticando l'art. 40, 01 e 02 dPR 445/2000), mentre se sia richiesto il rilascio di un estratto per copia integrale trova applciazione l'art. 28 L. 4/5/1983, n. 184).
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it