Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
riconoscimento figlio naturale - madre IT padre DE
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
m77



Registrato: 10/07/12 07:50
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 8:08 am    Oggetto: riconoscimento figlio naturale - madre IT padre DE Rispondi citando

Salve
Aspetto due gemelli. Io sono italiana e il mio compagno č tedesco.
Intendo richiedere fin da ora il riconoscimento antenascita.
Che legislazione c'č al rigurado tra IT e DE?
Posso procedere dall'Italia (dove io risiedo) o devo andare in Germania visto che il padre č lģ residente?
Un caro saluto
Grazie
Michela
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
570d





MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 1:45 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per la legge italiana:
- art. 250, primo comma c.c.
- art. 254, primo comma c.c.
- art. 44 D.P.R. n. 396/2000.
Top
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13643
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 1:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

E art 35 legge 218/1995
_________________
Diego Mosč Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13643
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 1:51 pm    Oggetto: Rispondi citando

Ovviamente il riconoscimento (del nascituro) puņ essere fatto anche all'estero con l'avvertenza che esso non sarą valido per l'italia se la madre non l'abbia riconosciuto per prima o contestualmente al padre... Art 258 cc.
_________________
Diego Mosč Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ospite
570d





MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 2:06 pm    Oggetto: Rispondi citando

diego ha scritto:
E art 35 legge 218/1995
Be', sģ. Se anche il futuro padre intenda riconoscere il nascituro. E che ciņ sia l'intenzione della scrivente e del suo partner appare probabile, ma non certo: "Posso procedere...?" (non "Possiamo...").
Top
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13643
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 2:09 pm    Oggetto: Rispondi citando

In effetti se il padre non sia intenzionato e non c'entri ci si chiede cosa c'entri la Germania... O il fare il riconoscimento colą!
Comunque č vero: non sappiamo nulla! Wink
_________________
Diego Mosč Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49556

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 3:05 pm    Oggetto: Rispondi citando

Vedi, anche: http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?t=128560
_________________
Sereno SCOLARO
Top
Profilo Invia messaggio privato
m77



Registrato: 10/07/12 07:50
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 5:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie a tutti per le diverse info!
preciso che il padre - almeno per ora - non intende riconoscere i figli.
Mia intenzione č quella di chiedere il riconoscimento antenascita.
Per questo chiedevo se posso procedere dall'Italia o devo andare in Germania.
Ma se non ho capito male - specie da art 35 legge 218/1995 - posso far tutto secondo la legislazione italiana visto che i gemelli nasceranno nel mio Paese.
O sbaglio?
Top
Profilo Invia messaggio privato
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13643
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 5:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

Corretto. La mia citazione riguardava il riconoscimento da parte del padre.
Se voglia solo tu, per ora, recati dall'ufficiale dello stato civile del tuo comune (volendo, un qualunque ufficiale) con un certificato medico che dimostri la gravidanza, e potrai rendere il riconoscimento di nascituro.
_________________
Diego Mosč Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
m77



Registrato: 10/07/12 07:50
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 5:29 pm    Oggetto: Rispondi citando

grazie mille!
ma posso dichiarare in comune anche il nome del padre?
o vedo mandare una richiesta formale in germania? Confused
Top
Profilo Invia messaggio privato
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13643
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 5:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

No! Art 258 cc.
Il riconoscimento č atto personale che non ammette rappresentanza. Deve essere lui, se capace per la propria legge (art 35 citato), a riconoscerli.
E potrą farlo qui o la, prima o dopo la nascita...
Ma lui č la?
_________________
Diego Mosč Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
m77



Registrato: 10/07/12 07:50
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 5:39 pm    Oggetto: Rispondi citando

Lui č in Germania.
Lui non ha mai smentito che siano suoi figli, č semplicemente sparito dopo che io mi son rifiutata di fare IVG.
Quindi come posso io invitarlo a riconoscere i figli? solo per vie legali?
Top
Profilo Invia messaggio privato
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13643
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 5:41 pm    Oggetto: Rispondi citando

Se non si riesca con i 'normali' canali comunicativi, vedo poche alternative...
In sostanza: non basta mai la sola dichiarazione della madre in merito alla paternitą , il padre deve riconoscere personalmente...
_________________
Diego Mosč Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
m77



Registrato: 10/07/12 07:50
Messaggi: 8

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 5:53 pm    Oggetto: Rispondi citando

č pił di un mese che cerco ogni via di comunicazione pacifica tra due persone che stanno assieme da 4 anni, chiedendo a lui solo un incontro per spiegarsi e accordarsi rispettandosi a vicenda.
lasciamo perdere la forma & il contenuto delle risposte
pare anche a me quindi che la via della richiesta legale sia l'unica rimasta.
ma anche qui, io italiana ed i bimbi nasceranno in italia, quindi vale la legge italiana?
Smile
grazie mille per i consigli!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
diego



Registrato: 02/07/07 17:18
Messaggi: 13643
Residenza: mediglia

MessaggioInviato: Mar 10 Lug 2012 - 6:20 pm    Oggetto: Rispondi citando

Certamente sussiste la giurisdizione italiana.
_________________
Diego Mosč Moro
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it