Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
FIRMA AUTENTICATA SU DELEGA O PROCURA NOTARILE

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
REFES79
3ecb





MessaggioInviato: Ven 08 Giu 2012 - 2:22 pm    Oggetto: FIRMA AUTENTICATA SU DELEGA O PROCURA NOTARILE Rispondi citando

mia mamma deve chiudere un conto postale a nome di mio padre che Ú deceduto pochi mesi fa e gli hanno chiesto una procura notarile. Il notaio costa tanto, va bene se vado in qualsiasi comune d italia ad autenticare la firma su delega?
Top
Ospite
5709





MessaggioInviato: Ven 08 Giu 2012 - 11:48 pm    Oggetto: Rispondi citando

No.
Top
Ospite
5704





MessaggioInviato: Sab 09 Giu 2012 - 9:48 am    Oggetto: Rispondi citando

Ma perche' una procura notarile? Forse e' sufficiente una dichiarazione sostitutiva dell' atto di notorieta' per dichiarare chi sono gli eredi del defunto e se lo stesso aveva lasciato testamento. Il modulo e' disponibile in genere presso gli uffici postali e lo puoi autenticare in Comune. Costa 14,62 euro per la marca da bollo e un diritto di segreteria di 0,52 cent.
Forse la procedura cambia a seconda dell' importo esistente sul conto o se vi e' presenza di titoli. Comunque prova a chiarire con l' ufficio postale di cosa hanno effettivamente bisogno.
Top
Ospite
5709





MessaggioInviato: Sab 09 Giu 2012 - 2:21 pm    Oggetto: Rispondi citando

0,52 cent?
Poste Italiane S.p.A., per quanto riguarda il BancoPosta, non Ŕ un gestore di pubblico servizio.
Top
Sereno.SCOLARO



Registrato: 27/09/02 08:22
Messaggi: 49567

MessaggioInviato: Sab 09 Giu 2012 - 5:14 pm    Oggetto: Rispondi citando

Si tratta di funzione che compete - in via esclusiva - al notaio.
_________________
Sereno SCOLARO


L'ultima modifica di Sereno.SCOLARO il Mar 12 Giu 2012 - 2:55 pm, modificato 1 volta
Top
Profilo Invia messaggio privato
Ospite
c12b





MessaggioInviato: Mar 12 Giu 2012 - 9:23 am    Oggetto: Rispondi citando

Per chiudere il conto di mio padre, ho presentato una dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorieta' (autenticata in Comune - marca da bollo + 0,52 cent) x diritti segreteria) con la quale ho dichiarato chi erano gli eredi. Il conto (di modesta entita') e' stato liquidato ai coeredi sulla base di questa documentazione, senza dover ricorrere ad alcun notaio.
Probabilmente, nel caso in cui ci fossero stati di mezzo immobili o cifre che presuppongono la presentazione della dichiarazione di successione, il discorso non sarebbe stato cosi' semplice.
Top
Ospite
4f00





MessaggioInviato: Mar 12 Giu 2012 - 6:26 pm    Oggetto: Rispondi citando

... + 0,52 euro.
Se non ci fosse l'obbligo della presentazione della dichiarazione di successione, ci sarebbe l'obbligo di dichiararlo per iscritto. E il soggetto che deve procedere al pagamento di quanto spettante agli eredi, ha l'obbligo di trasmettere entro 15 giorni tale dichiarazione all'Agenzia delle Entrate competente.
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Certificati e Servizi Comunali Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it