Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
Benefici
Vai a 1, 2  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pubblico impiego
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
Rosaria 59
022f





MessaggioInviato: Sab 24 Mar 2012 - 10:23 am    Oggetto: Benefici Rispondi citando

Cortesemente vorrei sapere di quali benefici gode nell'ambito scolastico il docente disabile ai sensi dell'art.21 legge 104/92?
Top
Prof. Maurizio



Registrato: 24/06/08 12:50
Messaggi: 3507

MessaggioInviato: Sab 24 Mar 2012 - 11:03 am    Oggetto: Re: Benefici Rispondi citando

Rosaria 59 ha scritto:
Cortesemente vorrei sapere di quali benefici gode nell'ambito scolastico il docente disabile ai sensi dell'art.21 legge 104/92?


- precedenza (art. 7 punto III comma 1 C.C.N. mobilità 2012) nei trasferimenti a domanda.

- esclusione dalle graduatorie di istituto ai fini dell'individuazione del docente soprannumerario da trasferire d'ufficio (artt. 21,22 e succ C.C.N. mobilità 2012)

- precedenza (art. 7 punto III comma 1 C.C.N. mobilità 2012) nelle operazioni di assegnazioni provvisorie e utilizzazioni

- se l'art. 21 è stato assegnato per invalidità oltre i 2/3 le spettano anche i 30gg. di congedo per cure (art.7 D.L. 119/2011).

Salve.

Maurizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Ospite
0274





MessaggioInviato: Sab 24 Mar 2012 - 12:12 pm    Oggetto: Rispondi citando

Segnalo:


--------------------------------------------------------------------------------

http://www.handylex.org
Top
Prof. Maurizio



Registrato: 24/06/08 12:50
Messaggi: 3507

MessaggioInviato: Sab 24 Mar 2012 - 2:03 pm    Oggetto: Rispondi citando

Anonymous ha scritto:
Segnalo:


--------------------------------------------------------------------------------

http://www.handylex.org


Il sito che lei ha segnalato è fra i più autorevoli del settore, ma nel caso specifico (precedenza scolastica) non ha alcun riferimento o contenuto riferito alle precedenze contrattuali richieste dal quesito posto dall'utente.

Salve.

Maurizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Dambrosi
1f9d





MessaggioInviato: Sab 24 Mar 2012 - 2:40 pm    Oggetto: Benefici art.3 c.1 l.104/92 Rispondi citando

Sono un docente di sostegno di s.s. di 1^ , recentemente ho ricevuto un verbale con handicap ai sensi art.3 c.1 l.104/92 e con revisione tra un anno. Rientro nell'art.21 l.104?
Top
Prof. Maurizio



Registrato: 24/06/08 12:50
Messaggi: 3507

MessaggioInviato: Sab 24 Mar 2012 - 3:32 pm    Oggetto: Re: Benefici art.3 c.1 l.104/92 Rispondi citando

Dambrosi ha scritto:
Sono un docente di sostegno di s.s. di 1^ , recentemente ho ricevuto un verbale con handicap ai sensi art.3 c.1 l.104/92 e con revisione tra un anno. Rientro nell'art.21 l.104?


Il solo art. 3 comma 1 L.104/92 non è sufficiente a rientrare nell'art. 21 L.104/92.

Occorre contestualmente un grado di invalidità superiore ai due terzi o con minorazioni iscritte alle categorie prima, seconda e terza della tabella A annessa alla legge 10 agosto 1950, n. 648-

Pertanto se non le è stata attribuita una percentuale di invalidità (min. 67%, cioè 2/3) occorre verificare se lei può rientrare in base alle patologie specifiche che possano rientrare nella tabella A della legge 648.

In tal senso, se ritiene, può contattarmi in privato, nella totale gratuità, per entrare in merito e verificare se lei può rientrare nella precedenza relativa all'art. 21 con l'art. 3 comma 1 L.104/92 congiuntamente ad una delle patologie riportate nella parte centrale del verbale purchè appartenenti alla tabella suddetta. In tal caso, anche se non espresso nel verbale, è possibile il rientro.

Salve.

Maurizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Giuseppe 61
6d77





MessaggioInviato: Dom 25 Mar 2012 - 1:08 pm    Oggetto: Rispondi citando

Segnalo il sito studiolegalebuonomo l.104 a proposito della lettura dei verbali ex legge 104 e conseguenti benefici.
Top
Prof. Maurizio



Registrato: 24/06/08 12:50
Messaggi: 3507

MessaggioInviato: Dom 25 Mar 2012 - 2:43 pm    Oggetto: Re: Benefici art.3 c.1 l.104/92 Rispondi citando

Dambrosi ha scritto:
Sono un docente di sostegno di s.s. di 1^ , recentemente ho ricevuto un verbale con handicap ai sensi art.3 c.1 l.104/92 e con revisione tra un anno. Rientro nell'art.21 l.104?


Con il solo art. 3 comma 1 L.104/92 no, occorre una invalidità oltre i 2/3, tranne se nel verbale c'è una certificazione di invalidità superiore ai due terzi o con minorazioni iscritte alle categorie prima, seconda e terza della tabella A annessa alla legge 10 agosto 1950, n. 648.

Salve.

Maurizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Francesco54
1f9c





MessaggioInviato: Dom 25 Mar 2012 - 8:54 pm    Oggetto: Rispondi citando

In quale caso spettano i 3gg? Chi ha l'art.21 l.104 può usufruire dei 3 gg?
Top
Prof. Maurizio



Registrato: 24/06/08 12:50
Messaggi: 3507

MessaggioInviato: Dom 25 Mar 2012 - 10:31 pm    Oggetto: Rispondi citando

Francesco54 ha scritto:
In quale caso spettano i 3gg? Chi ha l'art.21 l.104 può usufruire dei 3 gg?


No, non spettano.

I 3gg. di permesso di cui all'art. 33 comma 3 L.104/92 spettano solo a:

- lavoratore di disabile con handicap grave (cioè riconosciuto con art. 3 comma 3 L.104/92

- lavoratore che assiste un parente/affine entro il 3° grado o il coniuge con handicap grave (cioè riconosciuto con art. 3 comma 3 L.104/92


Salve.

Maurizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
elenoir
5715





MessaggioInviato: Mer 04 Apr 2012 - 9:31 pm    Oggetto: comma 1 art. 3 Rispondi citando

Salve, sono un'insegnate di scuola primaria, a causa di un ictus ho avuto una paresi dx. Dopo un anno di fisioterapia entrambi gli arti sono spastici, cammino male e il braccio non mi è di grande aiuto, sono destrorsa e non posso scrivere. Mi è arrivata la risposta sull'accertamento dell'invalidità civile: "portatore di handicap(comma 1 art. 3)" La commissione medica segnala che ho "ridotte o impedite capacità motorie/deambulatorie". Nessun cenno sulla percentuale di invalidità. Sinceramente, anche leggendo la legge 104/92 il CCNL non ho capito a cosa ho diritto in merito a graduatoria d'istituto, mobilità/assegnazione provvisoria, cambio dell'automobile....
Qualcuno può cortesemente aiutarmi a decifrare questo ingarbugliato burocratese?
Top
Prof. Maurizio



Registrato: 24/06/08 12:50
Messaggi: 3507

MessaggioInviato: Mer 04 Apr 2012 - 9:57 pm    Oggetto: Re: comma 1 art. 3 Rispondi citando

elenoir ha scritto:
Salve, sono un'insegnate di scuola primaria, a causa di un ictus ho avuto una paresi dx. Dopo un anno di fisioterapia entrambi gli arti sono spastici, cammino male e il braccio non mi è di grande aiuto, sono destrorsa e non posso scrivere. Mi è arrivata la risposta sull'accertamento dell'invalidità civile: "portatore di handicap(comma 1 art. 3)" La commissione medica segnala che ho "ridotte o impedite capacità motorie/deambulatorie". Nessun cenno sulla percentuale di invalidità. Sinceramente, anche leggendo la legge 104/92 il CCNL non ho capito a cosa ho diritto in merito a graduatoria d'istituto, mobilità/assegnazione provvisoria, cambio dell'automobile....
Qualcuno può cortesemente aiutarmi a decifrare questo ingarbugliato burocratese?


Probabilmente lei ha richiesto l'accertamento della legge 104, ma non quello dell'invalidità civile che poteva essere riconosciuto contestualmente alla
legge 104.

Con il solo art. 3 comma 1 L.104/92 in pratica non ha alcun beneficio/Agevolazione.

Per essere esclusa dalla graduatoria di istituto o avere la precedenza prevista dal suo C.C.N. mobilità all'art. 7 punto III comma 1 doveva avere contestualmente all'art. 3 comma 1 L.104/92 una invalidità civile di almeno il 67% (art. 21 L.104/92). Si potrebbe verificare se il suo caso potrebbe rientrare comunque nell'art. 21 L.104/92 (e quindi rientrare nelle precedenze mobilità) in virtù di un rientro nella seconda categoria (punto 12 nella fattispecie) della tabella A della Legge 10 agosto 1950, n. 648, ma occorre entrare in merito e in tal caso, se ritiene, può contattarmi in privato (nella totale gratuità).


Con le "ridotte o impedite capacità motorie/deambulatorie" (legge 449/97 art. 8) lei potrebbe rientrare nelle agevolazioni fiscali del settore auto, ma occorre contestualmente il possesso di patente speciale con adattamenti alla guida.

Salve.

Maurizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Elenoir
5074





MessaggioInviato: Gio 05 Apr 2012 - 11:11 am    Oggetto: Rispondi citando

Gentile prof. Maurizio,
la ringrazio per la risposta e la gentilezza con cui si mette a disposizione per gli altri. Ho fatto entrambe le domande e le visite di "invalidità civile" e "L. 104/92". Ieri mi è arrivata una risposta incomprensibile, è segnato il giorno che ho fatto la visita per la 104, ma non è specificato nulla, c'è scritto solo"giudizio definitivo sull'accertamento dell'invalidità civile, cecità, sordità, handicap e disabilità" forse devo attendere un'altra risposta, cioè quella per l'invalidità civile. Pensavo fosse un'unica risposta, perché per l'invalidità ho fatto la visita prima, ma non è segnata la percentuale di invalidità... mi stanno facendo impazzire ... è praticamente un anno che aspetto... le visite dopo 7 mesi dalle domande in seguito a proteste... ma si può?
Grazie ancora!!!
Top
Prof. Maurizio



Registrato: 24/06/08 12:50
Messaggi: 3507

MessaggioInviato: Gio 05 Apr 2012 - 11:55 am    Oggetto: Rispondi citando

Elenoir ha scritto:
Gentile prof. Maurizio,
la ringrazio per la risposta e la gentilezza con cui si mette a disposizione per gli altri. Ho fatto entrambe le domande e le visite di "invalidità civile" e "L. 104/92". Ieri mi è arrivata una risposta incomprensibile, è segnato il giorno che ho fatto la visita per la 104, ma non è specificato nulla, c'è scritto solo"giudizio definitivo sull'accertamento dell'invalidità civile, cecità, sordità, handicap e disabilità" forse devo attendere un'altra risposta, cioè quella per l'invalidità civile. Pensavo fosse un'unica risposta, perché per l'invalidità ho fatto la visita prima, ma non è segnata la percentuale di invalidità... mi stanno facendo impazzire ... è praticamente un anno che aspetto... le visite dopo 7 mesi dalle domande in seguito a proteste... ma si può?
Grazie ancora!!!


Lei doveva scrivermi prima, la legge prevede dopo 90gg. di attesa per effettuare la visita si possa comunque beneficiare delle agevolazioni, permessi, precedenze, ecc. con un semplice certificato rilasciato da un medico ASL.

Mi contatti in privato (nella totale gratuità) in modo da capire bene l'iter, entrando in merito, e verificare soluzioni.

Salve.

Maurizio.
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
woden
5d29





MessaggioInviato: Gio 03 Mag 2012 - 4:24 pm    Oggetto: Interpretazione verbale 104 Rispondi citando

Salve qualcuno potrebbe dirmi che benefici posso avere dalla 104 che i è stata riconosciuta?

Ai sensi dell'art. 4 della legge 05 febbraio 1992 n.104, la Commissione Medica riconosce l'interessato:
PORTATORE DI HANDICAP (COMMA 1 ART. 3)
------------------------------------------------------------------------------------------------------------
La Commissione Medica segnala che l'interessato è portatore di:
RIDOTTE O IMPEDITE CAPACITA’ MOTORIE / DEAMBULATORIE
------------------------------------------------------------------------------------------------------------
REVISIONE: SI Anno: 2016 Mese: 12

Mi è stata riconosciuta un'invalidità del 75%


Purtroppo non sono molto pratico e non riesco a capire se ho diritto ai 3 giorni di permesso o no![/b]
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pubblico impiego Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a 1, 2  Successivo
Pagina 1 di 2

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it