Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
indicazione della professione sulla C.I.

 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
mastino



Registrato: 04/11/06 22:35
Messaggi: 234

MessaggioInviato: Ven 20 Ago 2010 - 11:17 am    Oggetto: indicazione della professione sulla C.I. Rispondi citando

Mi reco in comune per il rinnovo della C.I. L'impiegata al momento della dichiarazione della professione mi dice che deve indicare "Vigile urbano". Io chiedevo fosse indicato come professione impiegato (comunale).
L'impiegata chiede anche al superiore che conferma che deve indicare la professione e che si deve indicare Vigile Urbano e che solo per PS e CC c'è la possibilità di inserire impiegato dello stato.
Gli faccio presente che la qualifica Vigile urbano è scomparsa dal lontano 1986, e che in caso avrebbero dovuto inserire Agente di Polizia Locale ma nulla mi dicono che devo essere marchiato con Vigile Urbano.

è vero?

Non mi interessa particolarmente ma è una questione di principio! e poi non vorrei che negli alberghi in cui soggiorno, magari in ferie, a seguito della lettura della C.I. mi diano qualche razione di gutalax gratuita.
Top
Profilo Invia messaggio privato
aesse61



Registrato: 27/10/06 21:26
Messaggi: 5272
Residenza: in Siberia insieme a Daniele

MessaggioInviato: Ven 20 Ago 2010 - 11:28 am    Oggetto: Rispondi citando

gli dici che la tua professione è:
se proprio non vogliono scrivere impiegato, nella mia c'è scritto "funzionario amministrativo",
Istruttore di vigilanza o Funzionario di vigilanza, perchè così si chiama nel CCNL.

Gli fai presente che la professione di Vigile urbano, semplicemente non esiste.

Poi sei tu che dichiari che professione fai, mica loro te lo possono imporre.

Uno potrebbe dichiarare "possidente" perchè il vigile lo fa per passatempo e non per professione.

Allora se gli si presenta un ladro pluripregiudicato cosa ci scrivono "delinquente abituale"?
_________________

FATTI E NON ... PAROLE
il resto è FUFFA

niet, niet ed ancora niet
Top
Profilo Invia messaggio privato
BIANCAFARINA



Registrato: 16/04/09 18:03
Messaggi: 64
Residenza: Triveneto

MessaggioInviato: Ven 20 Ago 2010 - 12:33 pm    Oggetto: Rispondi citando

Il mio comune, al momento del rinnovo della carta d'identità mi ha detto che la professione e lo stato civile non sono obbligatori e per la privacy possono essere omesse. Allora, per entrambe, sul documento ha dei trattini in corrispondenza delle voci. ......e non corro rischio gutalax!!!!
Top
Profilo Invia messaggio privato
Davros



Registrato: 25/10/09 19:53
Messaggi: 95

MessaggioInviato: Ven 20 Ago 2010 - 1:13 pm    Oggetto: Rispondi citando

Nella seduta del 28 settembre 2005 il Gruppo di Lavoro Enti Locali ha confermato la validità ed attualità delle direttive impartite dal Ministero dell’Interno, già diramate con la circolare prefettizia prot. n. 474/2000/1 Sett., datata 4/4/2000.
Con dette direttive il Ministero dell’Interno ha affermato che la professione costituisce un elemento non concorrente alla identificazione della persona, ma piuttosto un dato utile soltanto a fini statistici.
Ne consegue che la circolare n. 10 del Ministero dell’Interno, in data 1/12/1996, che prevedeva l’indicazione sulla carta d’identità della professione svolta dall’interessato, deve ritenersi definitivamente superata.
Lo stesso Ministero in risposta ai quesiti formulati da alcune Prefetture su questa problematica ha ribadito la “non necessarietà dell’indicazione della professione sulla carta d’identità, in quanto elemento non concorrente alla identificazione della persona, ma utile soltanto ai fini statistici e che tale omissione non necessita di alcuna autorizzazione”.
Il predetto Gruppo di lavoro ha altresì ritenuto che anche nel caso di apposita richiesta da parte del cittadino di indicazione della professione non bisogna farne menzione sulla carta d’identità.
Fonte: http://www.comuni.it/servizi/forumbb/viewtopic.php?p=185867&sid=83e455a2b6e045a9ed1cc785da1d2b15

*************************************************************

Note:
- Nel documento viene omessa l'indicazione dello Stato Civile, salvo specifica richiesta dell'interessato (per celibi, nubili, vedove/i, divorziate/i e categorie assimilate compare solo la dicitura "libero").
Fonte: http://urp.comune.bologna.it/WebCity/WebCity.nsf/269bf1d56e54ab4cc125669f0058bcbc/9e42a9f8a400b358c1256617003f6ed3?OpenDocument
_________________
Grande è il disordine sotto la volta del cielo, quindi la situazione è eccellente.
Top
Profilo Invia messaggio privato
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21827
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Ven 20 Ago 2010 - 11:32 pm    Oggetto: Rispondi citando

Per la verità, non mi sembra che l'art. 289 Reg. Tulps preveda l'obbligo di indicare sulla C.I., oltre agli altri dati elencati, anche la professione. Salvo che non la si intenda compresa tra i "contrassegni salienti"
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
ciccio_cb



Registrato: 21/06/05 05:34
Messaggi: 307
Residenza: Italia del Sud

MessaggioInviato: Sab 21 Ago 2010 - 9:02 am    Oggetto: Rispondi citando

credo si possa omettere ai sensi del dpr 223/1989 art. 35
Top
Profilo Invia messaggio privato
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21827
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Sab 21 Ago 2010 - 9:30 am    Oggetto: Rispondi citando

ciccio_cb ha scritto:
credo si possa omettere ai sensi del dpr 223/1989 art. 35


La norma in questione parla dei "certificati anagrafici" che sono cosa diversa dalla carta d'identità.
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
pacotom



Registrato: 11/04/04 19:39
Messaggi: 9134
Residenza: Saint Rosaly Town

MessaggioInviato: Sab 21 Ago 2010 - 9:34 am    Oggetto: Rispondi citando

Fagli scrivere la verità: "CONTRIBUENTE"! Io da anni indico questa! Laughing
_________________

Ho visto cose che voi astemi non potete neanche immaginare...
Top
Profilo Invia messaggio privato HomePage
ippocampo2009



Registrato: 06/06/09 14:33
Messaggi: 21827
Residenza: Campania

MessaggioInviato: Sab 21 Ago 2010 - 9:44 am    Oggetto: Rispondi citando

pacotom ha scritto:
Fagli scrivere la verità: "CONTRIBUENTE"! Io da anni indico questa! Laughing


No, no, contribuente non va bene...metti che capiscano che ha piacere a contribuire alle spese statali?....è meglio "tartassato", senti a me..... Laughing Laughing
_________________

SUB LEGE LIBERTAS
Top
Profilo Invia messaggio privato Invia e-mail
Lulu A.P.L.



Registrato: 05/01/03 13:53
Messaggi: 2243
Residenza: Regno Lombardo-Veneto, già Ducato di Milano

MessaggioInviato: Sab 21 Ago 2010 - 12:27 pm    Oggetto: Rispondi citando

E' strano, Mastino.
Sulla mia c'è scritto "impiegata" e nessuno mi ha mai fatto delle storie.

Poi, come hanno detto gli altri, non è mica obbligatorio. Lo fai mettere se vuoi. Wink
_________________

"Mais si la guerre éclate
Sur nos idées trop belles
Autant crever pour elles
Que ramper sans combattre"
Goldman
Top
Profilo Invia messaggio privato
max67



Registrato: 19/07/06 18:24
Messaggi: 4051
Residenza: Bollate ( MI )

MessaggioInviato: Sab 21 Ago 2010 - 12:43 pm    Oggetto: Rispondi citando

hai trovato l'impiegata rompipalle.... mai avuto problemi in tal senso, sulla mia c'è impiegato, ma decisi io cosa farci scrivere... molte C.I. che ho avuto modo di vedere riportavano dei puntini.
_________________
Top
Profilo Invia messaggio privato
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> La Polizia e il Cittadino Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it