Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
indennizzo per occupazione di proprieta'

 
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Avvocati
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
ANTO3



Registrato: 24/07/08 13:39
Messaggi: 1

MessaggioInviato: Gio 24 Lug 2008 - 2:09 pm    Oggetto: indennizzo per occupazione di proprieta' Rispondi citando

L'impresa appaltatrice a cui il Comune ha affidato la realizzazione di una pista ciclabile che ha coinvolto anche la mia proprieta', aveva 45 giorni di tempo (da cartello previsto per legge posizionato all'inizio dei lavori) per concludere l'opera partendo dal 25.03.2008; si arrivava pertanto al 10 maggio 2008 circa. Io, ad oggi, sto aspettando gli ultimi operai che dovrebbero finire i lavori che, attraverso un accordo tra l'A.C. e la sottoscritta, sono stati stabiliti a carico del Comune che mi ha tolto una parte di proprieta'. Chiedo: ho diritto ad un indennizzo per il tempo oltremisura trascorso. Faccio notare che considerato il periodo dell'anno in cui l'opera e' stata iniziata (fine marzo)e vedendo che le cose andavano molto a rilento, non ho prenotato le mie consuete ferie (che faccio sempre in luglio)in posti di vacanza; non posso chiedere dei danni morali per questo oltre all'eventuale indennizzo se previsto per il protrarsi dell'occupazione della mia proprieta? Grazie
Top
Profilo Invia messaggio privato
espropriatore
57f1





MessaggioInviato: Lun 25 Ago 2008 - 2:35 pm    Oggetto: occupazione abusiva - risposta Rispondi citando

Normalmente l'occupazione dei terreni di proprietÓ privata pu˛ avvenire solo dopo la notifica di un decreto di occupazione temporanea (per la cantierizzazione la norma di riferimento Ŕ l'art. 49 del D.P.R. 327/2001).
Nell'ambito del decreto sono indicati: 1) la durata dell'occupazione e 2) l'indennizzo corrispondente.
Nel Suo caso, dunque, sarebbe opportuno chiedere formalmente (o meglio diffidare) a Comune ed Impresa di ricevere la comunicazione e l'indennizo che Le spettano.
In ogni caso, sarebbe opportuno: 1) fotografare il cartello dell'Impresa realizzatrice dei lavori, 2) le aree da essa occupate e 3) il cartello con il quale il Comune Le annuncia l'occupazione delle aree da parte dell'Impresa; inoltre, potrebbe sporgere denuncia per l'occupazione abusiva del Suo terreno (presso il Commissariato o il Comando C.C.).
Quanto alla misura dell'indennizzo, Ŕ da computarsi in 1/12 annuo dell'indennitÓ di esproprio (pari al valore di mercato se l'area Ŕ edificabile o il Valore Agricolo Medio se l'area Ŕ agricola), computata per i giorni di effettiva durata dell'occupazione.
Spero di averLe offerto consigli utili!
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Questo forum è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare gli argomenti.   Quest'argomento è chiuso: Non puoi inserire, rispondere o modificare i messaggi.    Indice del forum -> Avvocati Tutti i fusi orari sono GMT
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Puoi inserire nuovi argomenti
Puoi rispondere a tutti gli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi