Comuni d'Italia
Spazio aperto di discussione
 FAQFAQ   CercaCerca   Lista utentiLista utenti   GruppiGruppi   RegistratiRegistrati 
 ProfiloProfilo   Messaggi privatiMessaggi privati   Log inLog in 
requisiti per ottenere l.104/92
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14 ... 17, 18, 19  Successivo
 
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pubblico impiego
Precedente :: Successivo  
Autore Messaggio
cicarof






MessaggioInviato: Gio 12 Apr 2007 - 7:12 am    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Sono impiegata dal 2000 presso la provincia di A.P. e sono stata da poco riconosciuta dalla commissione medico legale portatrice di handicap normale e invalida civile al 75 % .
Ho effettuato versamenti dal 1995 al 2000 all'INPS per lavoro privato;
Ho effettuato versamenti dal 2000 ad oggi allINPDAP per lavoro pubblico.
Posso ottenere l'Assegno ordinario di invalidità pur rimanendo a lavoro?
Top
antonio






MessaggioInviato: Gio 12 Apr 2007 - 11:52 am    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Egr. sig. Lombardi.
sono un dipendente degli EE.LL. riconosciuto portatore di handicap ai sensi della legge 104 art. 3 comma1, nonchè invalido civile al l'80%.
Quali sono i miei diritti dal punto di vista economico (dichiarazione dei redditi, eventuali detrazioni,utenze e quant'altro ) dal punto di vista dei permessi dal lavoro , mi spettano i 30 giorni annui?, se mi spettano come usufruirne e quale articolo della legge in parola lo prevede?
La ringrazio e desidereri che la risposta avvenisse tramite mia posta elettronica.
Top
Alberto






MessaggioInviato: Lun 16 Apr 2007 - 2:57 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Gent.mo Dott. Lombardi,
Vorrei chiedere se l'utilizzo dei permessi, ad ore, dia luogo ad una decurtazione delle ferie e/o della tredicesima mensilità. Faccio presente che sono dipendente di università, con orario di 30 ore a part time verticale su quattro giorni e che usufreuisco dei permessi sotto forma di due ore giornaliere.
Grazie, Alberto Benassa
Top
caramia federica






MessaggioInviato: Lun 16 Apr 2007 - 9:43 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

scusa se ti disturbo,ma vorrei far chiarezza non ci capisco piu' nulla...
Mi hai detto che la richiesta dell'hadicap puo' essere fatta in qualsiasi momento, indipendentemente dalla domanda d'invalidita' ... come si fa questa richiesta? ci sono dei moduli prestampati?
La richiesta si riferisce a handicap in stato di gravita'?se è si bisogna avere patologie molto gravi per ottenerla?
Ti ringrazio... a presto
Top
maurizio






MessaggioInviato: Lun 16 Apr 2007 - 9:57 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Autore: caramia federica
Data: 16-04-07 23:43

scusa se ti disturbo,ma vorrei far chiarezza non ci capisco piu' nulla...
Mi hai detto che la richiesta dell'hadicap puo' essere fatta in qualsiasi momento, indipendentemente dalla domanda d'invalidita' ... come si fa questa richiesta? ci sono dei moduli prestampati?
La richiesta si riferisce a handicap in stato di gravita'?se è si bisogna avere patologie molto gravi per ottenerla?
Ti ringrazio... a presto

-------------------------

La legge 104/92 viene riconosciuta quando la/e patologie/a è causa di una condizione di svantaggio conseguente a menomazione e/o disabilità che limita o impedisce l'adempimento del ruolo normale da parte di un soggetto in relazione all'età, sesso, fattori socio-culturali.

Per i benefici di cui all'art. 33 L.104/92 occorre essere riconosciuti portatori di handicap in situazione di gravità ai sensi dell'art. 3 comma 3 L.104/92 presentando opportuna istanza di richiesta accertamento presso la segreteria della commissione asl della città di appartenenza.

L'iter dura circa 9 mesi.

Se la commissione medica e gli assistenti sociali riconoscono che il soggetto verte in situazione di handicap grave con necessità assistenziale esclusiva, continuativa e permanente, si può beneficiare dei permessi e precedenze.

Concludendo lei deve andare presso la segreteria asl della commissione medica di appartenenza presentando regolare istanza di accertamento ai sensi dell'art. 4 L.104/92 con l'apposito modello:

Fac simile:
http://www.asl.milano.it/Moduli/modpdf/A_domandaMOD_web.pdf

Nel suddetto modello occorre barrare la voce "accertamento" e la casellina corrispondente a:

"PORTATORE DI HANDICAP ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 104 e successive modifiche"

Occorre allegare al modello una certificazione medica.

Dopo circa 3 mesi il soggetto viene convocato a visita il soggetto (è bene portare tutte le certificaioni originali rilasciate da strutture pubbliche) e dopo altri 6-9 mesi si ha la notifica del verbale definitivo.

In questo verbale si possono avere diversi riconoscimenti:

- non portatore di handicap

- portatore di handicap (art 3 comma 1)

- portatore di handicap con inv. sup ai 2/3 (art. 21)

- portatore di handicap con connotazione di gravità (art.3 comma 3);

Salve.

Maurizio.
Top
ANTONIETTA






MessaggioInviato: Mer 18 Apr 2007 - 7:52 am    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

HO IL 67% D'INVALIDITA' E SONO IMPIEGATA HO ALLA LEGGE 104 ( CIOE' I 3 GIORNI OGNI MESE)
Top
maurizio






MessaggioInviato: Mer 18 Apr 2007 - 8:21 am    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Autore: ANTONIETTA
Data: 18-04-07 09:52

HO IL 67% D'INVALIDITA' E SONO IMPIEGATA HO ALLA LEGGE 104 ( CIOE' I 3 GIORNI OGNI MESE)

-------------------

L'invalidità con la legge 104 e i 3 giorni al mese non ha nulla a che fare.

Anche chi ha un'invalidità al 100% con accompagnatore non può avere diritto ai permessi.

Per poter avere diritto ai permessi occorre il riconsocimento dell'handicap grave (art. 3 comma 3 L.104/92) che non ha nulla a che vedere con l'invalidità.

Salve.

Maurizio.
Top
giuseppe.s






MessaggioInviato: Mer 18 Apr 2007 - 8:38 am    Oggetto: seconda domanda Rispondi citando

x Maurizio.
Io sono stato riconosciuto dalla asl portatore di handicap sup.2/3 art 21
e rinnovo la domanda in cosa può mia moglie esssendo inpiegata nel publico impiego. Grazie
Top
maurizio






MessaggioInviato: Mer 18 Apr 2007 - 12:17 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Autore: giuseppe.s
Data: 18-04-07 10:38

x Maurizio.
Io sono stato riconosciuto dalla asl portatore di handicap sup.2/3 art 21
e rinnovo la domanda in cosa può mia moglie esssendo inpiegata nel publico impiego. Grazie

-----------------------------

Per sua moglie non ci sono agevolazioni.

Tuttalpiù può chiedere di non prestare lavoro notturno, se la mansione di sua moglie lo prevede.

I vantaggi dell'art. 21 sono esclusivamente per lo stesso soggetto riconosciuto ,cioè per lei stesso (precedenza nei trasferimenti).


SAlve.

Maurizio.
Top
Vito






MessaggioInviato: Sab 21 Apr 2007 - 7:16 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Ho iniziato ad usufruire della Legge 104/92,siccome usufruisco perche' sono l'unico patentato in famiglia devo dimostrare tramite certificati medici
l'avvenuta visita.Ora vorrei sapere visto che sia l'INPS e sia l'azienda vuole il certificato in originale,per legge a chi lo devo consegnare?
sono valide solo le visite ospedaliere o anche quelle private?
Grazie!!!Ciao.
Top
maurizio






MessaggioInviato: Sab 21 Apr 2007 - 7:20 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Autore: Vito
Data: 21-04-07 21:16

Ho iniziato ad usufruire della Legge 104/92,siccome usufruisco perche' sono l'unico patentato in famiglia devo dimostrare tramite certificati medici
l'avvenuta visita.Ora vorrei sapere visto che sia l'INPS e sia l'azienda vuole il certificato in originale,per legge a chi lo devo consegnare?
sono valide solo le visite ospedaliere o anche quelle private?
Grazie!!!Ciao.

------------------------

Le visite sono valide in qualsiasi ambito pubblico o privato.

La certificazione va presentata all'INPS e la copia conforme al datore di lavoro (basta apporre la seguente dicitura "Si dichiara sotto la propria responsabilità, che il presente documento è copia conforme all’originale depositato presso la sede INPS di .........." con propria firma.).

Salve.

Maurizio.
Top
Andrea






MessaggioInviato: Mar 01 Mag 2007 - 6:03 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Gentile Sig.Maurizio,usufruisco della Legge 104/92 in qualita' di unico patentato in Famiglia.
Siccome ogni lunedi vado in ospedale per terapie per il papa',il Problema si crea quando faccio il turno di notte.
Siccome io lavoro alla sata di Melfi il turno di notte del martedi inizia alle 22,00 del lunedi fino alle 06,00 del martedi notte.
Ora il certificato di accompagnamento per l'INPS riporta la data del lunedi mentre io in azienda mi assenterei il martedi,
visto che l'ospedale e a piu' di 90'minuti dal mio paese e visto che vado sempre di pomeriggio non faccio in tempo ad andare
al lavoro.
Vorrei sapere se si creano problemi se il certificato e datato di lunedi ed in azienda sono assente di martedi?come potrei fare?

Il certificato di accompagnamento e su carta intestata dell'ospedale ed il Dottore lo firma solo senza mettere il tibro
e'valido lo stesso?
Grazie tante per l'aiuto.....
Top
maurizio






MessaggioInviato: Mar 01 Mag 2007 - 8:31 pm    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

Autore: Andrea
Data: 01-05-07 20:03

Gentile Sig.Maurizio,usufruisco della Legge 104/92 in qualita' di unico patentato in Famiglia.
Siccome ogni lunedi vado in ospedale per terapie per il papa',il Problema si crea quando faccio il turno di notte.
Siccome io lavoro alla sata di Melfi il turno di notte del martedi inizia alle 22,00 del lunedi fino alle 06,00 del martedi notte.
Ora il certificato di accompagnamento per l'INPS riporta la data del lunedi mentre io in azienda mi assenterei il martedi,
visto che l'ospedale e a piu' di 90'minuti dal mio paese e visto che vado sempre di pomeriggio non faccio in tempo ad andare
al lavoro.
Vorrei sapere se si creano problemi se il certificato e datato di lunedi ed in azienda sono assente di martedi?come potrei fare?

Il certificato di accompagnamento e su carta intestata dell'ospedale ed il Dottore lo firma solo senza mettere il tibro
e'valido lo stesso?
Grazie tante per l'aiuto.....

--------------------------------

Chieda il rilascio con l'orario di impegno visita.

In ogni caso lei può anche chiedere presso la sua amministrazione l'esonero dal lavoro notturno.

Infatti i lavoratori che hanno a proprio carico una persona con handicap non sono tenuti a prestare il lavoro notturno (Vedi ultimo dal Decreto Legislativo 26 marzo 2001, n. 151 Testo unico delle disposizioni legislative in materia di tutela e sostegno della maternità e della paternità, a norma dell'articolo 15 della legge 8 marzo 2000, n. 53).

All'articolo 53 si stabilisce:

"1. È vietato adibire le donne al lavoro, dalle ore 24 alle ore 6, dall'accertamento dello stato di gravidanza fino al compimento di un anno di età del bambino.

2. Non sono obbligati a prestare lavoro notturno:

a) la lavoratrice madre di un figlio di età inferiore a tre anni o, in alternativa, il lavoratore padre convivente con la stessa;

b) la lavoratrice o il lavoratore che sia l'unico genitore affidatario di un figlio convivente di età inferiore a dodici anni.

3. Ai sensi dell'articolo 5, comma 2, lettera c), della legge 9 dicembre 1977, n. 903, non sono altresì obbligati a prestare lavoro notturno la lavoratrice o il lavoratore che abbia a proprio carico un soggetto disabile ai sensi della legge 5 febbraio 1992, n. 104, e successive modificazioni."

Salve.

Maurizio.
Top
roberto






MessaggioInviato: Ven 04 Mag 2007 - 11:30 am    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

caro claudio mia madre é stata riconosciuta invalida al 100/100 con accompagnamento e si trova presso una struttura privata ed é assistita dal personale della casa. Io sono lavoratore dipendente posso usufruire della legge 104 ? grazie roberto
Top
ROSALINDA






MessaggioInviato: Lun 07 Mag 2007 - 8:55 am    Oggetto: Re: requisiti per ottenere l.104/92 Rispondi citando

SONO UN IMPIEGATA PUBBLICA E VORREI SAPERE SE HO DIRITTO AD USUFRUIRE DELLA L. 104 PER MIO MARITO CHE E' AFFETTO DA MORBO DI CROWN. HA SUBITO GIA' DUE INTERVENTI DI RESEZIONE ED E' ANCORA RICOVERATO PER COMPLICAZIONI. E' SOGGETTO A CONTINUI CONTROLLI MEDICI
Top
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo argomento   Rispondi    Indice del forum -> Pubblico impiego Tutti i fusi orari sono GMT
Vai a Precedente  1, 2, 3 ... 12, 13, 14 ... 17, 18, 19  Successivo
Pagina 13 di 19

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi argomenti
Non puoi rispondere a nessun argomento
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi votare nei sondaggi


Powered by phpBB © 2001, 2014 phpBB Group
phpbb.it